La landing page dovrebbe essere il mantra e l'ossessione del direttore commerciale di ogni azienda, il passaggio determinate per trasformare tutta l'attività digital in contatti da trasformare in clienti.
Riducendola ai minimi termini: perché una landing page è importante? La risposta breve è perché aiutano ad aumentare i tassi di conversione.

Il motivo principale è che, con una promozione mirata, le pagine di destinazione specifiche che si concentrano presentando un prodotto o un servizio da vendere si concentrano su un unico obiettivo: l'obiettivo corrisponde allo scopo dell'annuncio o della Call-to-Action sul quale i tuoi visitatori hanno fatto click, per raggiungere la landing page.

[Puoi approfondire leggendo il post "Cos'è una landing page"]

Immagina di inviare di traffico alla tua home page rispetto a una pagina di destinazione con un preciso obiettivo: ovviamente tua home page è stata progettata con uno scopo più generale, di presentazione, di smistamento nelle varie aree del sito. L'home page parla di più del tuo marchio e dei valori aziendali e, in genere, presenta link per la navigazione verso altre aree del tuo sito.

Ogni link della tua landing page che non è il tuo obiettivo di conversione del contatto è una distrazione che diluirà il tuo messaggio e ridurrà il tuo tasso di conversione. La landing page deve essere molto specifica ed evitare ogni distrazione.

Un aspetto fondamentale del design di una landing page è questa maniacale e continua attenzione sulla conversione, che si riflette sull'analisi della corrispondenza dei messaggi, ovvero la capacità della pagina di destinazione di riflettere in modo accurato la messaggistica presentata nell'annuncio o nella call-to-action che ha condotto il visitatone nella pagina.

La maggior parte dei visitatori è molto impaziente e lascerà il tuo sito entro pochi secondi dall'arrivo se non rafforzi la missione della landing page con un titolo che, in modo rapido e chiaro, faccia capire al visitatore che si trova nella pagina giusta, nella quale trova quello che cercava.

Le prime impressioni sono importanti. Se a un cliente non piace quello che vede appena apre la pagina, probabilmente non cercherà di dare un'occhiata più approfondita. Di conseguenza, le aziende dedicano tempo, denaro e risorse per rendere il più accattivanti possibile le pagine del sito. Eppure molti non fanno una riflessione, dividendo le pagine geniali, più informative, da quelle che hanno lo scopo della conversione.

Se la tua azienda non ha una pagina di destinazione, il business generato da web sarà sempre e comunque meno di quanto ci si può aspettare, per quanto si investa sui social media, SEO e pubblicità online.

 

Perché le landing page sono importanti: 4 motivi

Analizziamo in 4 punti perché le landing page sono importanti e capiamo come possono aiutarti a portare a casa risultati.

 

1. Possono semplificare le decisioni per il tuo pubblico

Quando stai progettando un sito web, è allettante cercare di pensare a quello che succederà quando ci saranno dei visitatori sulle sue pagine. Lo progetti bene per essere sicuro che i potenziali clienti possano trovare ciò che stanno cercando, quindi potresti aver bisogno di inserire nel sito più informazioni possibili. Anche se questo non è necessariamente dannoso per il tuo sito web nel suo insieme, può essere fatale per la tua pagina di destinazione.

Le landing page hanno lo scopo di indirizzare il pubblico a fare in una determinata cosa. Se le presenti con troppe scelte e opzioni, i visitatori potrebbero distrarsi e non riuscire a portare a termine l'azione per la quale l'hai pensata. Le pagine di destinazione sono importanti perché limitano il numero di opzioni che vengono presentate ad un visitatore, consentendoti di guidare le persone verso il risultato che desideri.

 

2. Possono generare lead

Una buona pagina di destinazione non attira solo visitatori. Ti consente anche di stabilire un contatto con loro, gestire l'inizio di una relazione di qualche genere tra la tua azienda e il visitatore, e valutare se sono interessati ai servizi o ai prodotti che proponi. Puoi farlo impostando un modulo che chiede ai lettori le loro informazioni di contatto in cambio di uno sconto o di contenuti come whitepaper e informazioni utili esclusive. I potenziali clienti compileranno il modulo, dandoti un informazioni che il tuo team di vendita potrà in seguito utilizzare per mettersi in contatto.

 

3. Sono essenziali per l'inbound marketing e la segmentazione dei contatti

Ma generare lead non è l'unico motivo per cui le pagine di destinazione sono importanti. Possono anche aiutarti a massimizzare l'efficienza del tuo sito web e saperne di più sul tuo pubblico. Tutto ciò è possibile attraverso la metodologia inbound marketing (leggi "Cos'è l'inbound marketing") e HubSpot (leggi "Cos'è HubSpot").

La metodologia inbound, attraverso la creazione di URL e cookie di tracciamento sul tuo sito web o nei post sui social media che utilizzi per condividere i tuoi contenuti, permettono di tracciare il comportamento dei visitatori. Quando i visitatori arrivano sul tuo sito devi riuscire a far compilare loro un form, in modo da riuscire poi a tracciarli: puoi utilizzare il CRM HubSpot per determinare da dove arrivano (email, social media, motore di ricerca, ecc.) e che pagine vedono, per segmentarli in base agli interessi ed alimentarli con la marketing automation (leggi "Cos'è la marketing Automation").

La condizione per poter far questo è, per l'appunto, la conversione: di qui l'importanza di pagine dedicate ad offerte di valore per i prospect con le quali si creano i lead all'interno del sistema.

 

4. Aiutano la tua campagna pubblicitaria ad essere un successo

Se stai pagando per un alto posizionamento sui motori di ricerca (attività SEO) o per una campagna AdWords con Google, devi assicurarti di ottenere il miglior rendimento dalla tua spesa. Di conseguenza, devi convertire i visitatori in lead in modo rapido ed efficiente per poter aumentare le vendite e dimostrare con i numeri che quello che fai sta funzionando. 

Quando paghi per gli annunci hai un metro di misura: il costo di un click e la possibilità che questo diventi una conversione di successo.

 

scarica ebook gratis 

Scritto da Giovanni Fracasso

Mi occupo dello sviluppo strategie inbound marketing & sales. Affianco le aziende nel loro processo di digital marketing (blog, contenuti, call-to-action, landing page, SEO) all'interno di una strategia che punti all'aumento dei visitatori, della conversione in lead e trasformazione in clienti.

Giovanni Fracasso