<img alt="" src="https://secure.perk0mean.com/177371.png" style="display:none;">

Usare la scrittura persuasiva per creare landing page che convertono

    Indice

Quando si scrive un contenuto che ha come obiettivo la vendita o l’acquisizione di lead bisogna persuadere o convincere? 

La scrittura persuasiva è il primo passo che porta a convincere il lettore ad acquistare un prodotto o a contattare un’azienda. 

Scrivere frasi persuasive richiede una certa abilità e la conoscenza di tecniche che fanno leva sulle emozioni di chi legge, andando a toccare i loro bisogni e portandoli al click. 

Uno dei contenuti che si basa su tecniche di scrittura persuasiva è la landing page. Questa pagina web rappresenta un elemento fondamentale per chi fa marketing online, poiché è il “luogo virtuale” dove atterrano gli utenti dopo aver cliccato su un link o una pubblicità. 

Lo scopo principale di una landing page è convertire, quindi spingere l’utente a compiere un’azione: ed è proprio qui che gioca un ruolo fondamentale il saper scrivere in modo persuasivo

In questo articolo vedremo quali sono le tecniche di scrittura che funzionano e generano traffico per le landing page. Se vuoi scoprire come creare il funnel della tua strategia di inbound marketing che ti consentirà di raggiungere il risultato continua a leggere. 

Esempi di scrittura persuasiva: cosa fare e cosa no

Ma arriviamo al cuore dell’argomento. Come si scrive in maniera persuasiva? 

Per scrivere in maniera convincente bisogna fare un ragionamento a ritroso pensando al risultato: quali sono le motivazioni che portano il nostro utente ad una scelta? 

Questo vuol dire pensare al bisogno che voglio soddisfare con il mio prodotto e servizio e far sentire il mio utente al centro. La prima cosa da monitorare, dunque, è il contenuto, che deve essere chiaro, conciso e dare tutte le informazioni necessarie e i benefici che gli utenti possono trarre dall’acquisto di un prodotto, dall’iscrizione ad una newsletter o da qualsiasi altra azione suggerita. 

La scelta delle terminologie e del tono di voce deve sempre andare di pari passo con l’impressione che vogliamo dare di noi, del brand o del prodotto, ma anche e soprattutto con il target a cui ci rivolgiamo.

Questo è il momento in cui entra in campo il copywriting persuasivo.

Una landing page persuasiva per raggiungere il suo scopo deve avere 2 caratteristiche fondamentali: 

  • Essere ordinata e leggibile;
  • Convincere che il prodotto o servizio offerto è la soluzione migliore ad un problema. 

Detto questo possiamo dedurre che la persuasione è l’arte di saper argomentare i motivi per cui quella esposta è l’unica soluzione possibile per chi legge.

Ecco gli elementi che non possono mancare in una landing page persuasiva: 

  • Headline 

Il titolo della landing page deve destare curiosità e catturare l’attenzione. Un headline convincente deve essere ben visibile, chiaro ed empatico. Per esempio "Risparmia il 40% dei costi con un CRM” è un titolo persuasivo che mostra subito i vantaggi dell’offerta che promuovi, in questo modo gli utenti interessati seguiranno il tuo invito all’azione. 

  • Form di contatto 

Una componente che non deve mancare in una Landing Page è il Form di contatto che serve a reperire informazioni personali del visitatore, tra cui email, numero di telefono, sesso, città ecc.. Per creare un form ottimizzato bisogna far attenzione a richiedere solo le informazioni essenziali e non intimidire l’utente facendo un quarto grado. Se chiediamo troppe informazioni l’utente inizierà a farsi delle domande e potrebbe desistere dal compilare il modulo. 

  • Call to Action

La CTA è il punto cruciale della tua landing page. Il copy del pulsante della Call to Action deve essere redatto con attenzione. Di solito si limita al “Scarica”, “Registrati”, “invia”. Queste parole siamo abituati a leggerle ovunque e risultano noiose e banali. Per raggiungere il tuo obiettivo, anche il testo della tua CTA deve essere persuasivo. Per farlo dovrai descrivere quello che la persona otterrà cliccando: "Ottieni subito un risparmio”, “Prova la demo gratuita", “Parla con un consulente”. 

  • Dati e numeri

Per poter ottenere più conversioni con la landing page devi dimostrare ai visitatori che possono fidarsi di te e della tua azienda. Un modo per farlo è inserire dati, testimonianze, brand e certificazioni. Per esempio “Ecco le aziende che abbiamo aiutato”, con loghi e testimonianze. Questo rassicura l’utente. 

Le tecniche per scrivere una buona landing page partono sempre dal cliente come nelle strategie di inbound sales: un commerciale inbound non è una persona che vende ma è una persona che aiuta a comprare. 

Tecniche di scrittura persuasiva: quali usare nelle landing page

Quando vuoi guardare un film cosa ti porta alla decisione? Il titolo, il trailer, la recensione: sono tutti fattori che ti spingono a scegliere un film invece di un altro. Lo stesso ragionamento si può trasferire alle landing page il cui risultato è molto legato alla comunicazione.

Vediamo nel dettaglio quali sono le tecniche di scrittura persuasiva da usare nelle landing page. 

  1. Lascia parlare i tuoi clienti con esperienze e testimonianze 

I testimonial costituiscono un elemento molto persuasivo, sono convincenti perché mostrano al possibile acquirente cosa potrà ottenere se deciderà di acquistare il tuo prodotto o servizio. Le landing page che funzionano di più mostrano testimonianze convincenti corredate di foto, che prova la veridicità. 

  1. Punta sui benefici, non sul prodotto 

Oggi, nella maggior parte dei casi, gli utenti già conoscono la soluzione ai loro problemi, stanno solo cercando la migliore e la più conveniente. Per questo motivo devi puntare sui vantaggi e benefici della tua soluzione rispetto alla concorrenza. Per esempio “Ottieni più clienti in 15 giorni”.

  1. Usa un linguaggio semplice e diretto

Gli utenti che atterrano sulla tua landing page vogliono subito trovare quello che cercano: arrivare al punto di loro interesse. Non fargli perdere tempo con blocchi di testo troppo lunghi, ti basterà sottolineare i vantaggi ed evidenziare le informazioni più importanti. A questo scopo un consiglio è utilizzare gli elenchi puntati, i paragrafi brevi e le parole chiave in grassetto. In questo modo il lettore individuerà subito quello che gli interessa sulla tua pagina di vendita. 

Per non sbagliare, prima di iniziare a scrivere, rispondi a questa domanda: in che modo questo prodotto o servizio migliora la vita del tuo potenziale cliente?

  1. Usa Tu, tuo, tue, tuoi

L’uso del tu ti farà entrare in empatia con il tuo lettore e ti avvicinerà a lui. La scrittura deve essere quanto più possibile personale: scrivi nel modo in cui parli, usa frasi corte, sii divertente. 

  1. Ottenere fiducia

Tra gli errori frequenti, quando ci si approccia alla scrittura persuasiva, c’è la tentazione di spingere su promesse ostentate, che non saranno rispettate. L’esagerazione è controproducente, porta alla perdita di fiducia nei confronti dell’utente che, sentendo di aver perso il proprio tempo, non acquisterà più quel prodotto o servizio, anzi potrebbe farti una brutta pubblicità. 

Copywriting persuasivo: è l’unica cosa che conta?

In questo articolo abbiamo visto l'importanza della scrittura persuasiva e come può aiutarti a convertire con una landing page. In realtà per ottenere un risultato ottimale non basta solo la scrittura, ma alla buona riuscita della landing contribuisce anche il design e la user experience. Una landing dai colori spenti, immagini senza senso e una struttura disordinata, di certo non attrae il visitatore. 

Il design deve essere pulito, efficace e soprattutto ottimizzato per i dispositivi mobili, dove ormai naviga la maggior parte delle persone. Il percorso per gli utenti deve essere più chiaro possibile per massimizzare la conversione. 

Conclusioni

La persuasione fa la differenza in ogni progetto di content marketing. È lo strumento che facilita il passaggio del tuo messaggio, ma non pensare che esistano formule magiche o scorciatoie. Ogni contenuto ha un obiettivo specifico quindi non esistono testi preimpostati dai quali “copiare”.

Una landing page strutturata e persuasiva può fare la differenza. Se vuoi conoscere tutti gli strumenti digital per trovare nuovi contatti puoi scaricare l’ebook gratuito che trovi in basso dove scoprirai come fare campagne di lead generation per trovare clienti online. 

Realizzazione landing page e campagne di lead generation