<img alt="" src="https://secure.perk0mean.com/177371.png" style="display:none;">

HubSpot CMS, il miglior alleato per il digital marketing

    Indice

Nell’online marketing hanno avuto un impatto rivoluzionario i CMS (Content Management System), poiché consentono anche alle persone con scarsa dimestichezza con la tecnologia di gestire i siti web e pubblicare rapidamente i contenuti.

Oggi i marketers hanno bisogno di un’autonomia sempre maggiore per gestire i siti web e tenerli aggiornati, così da potersi concentrare maggiormente sul loro core business e ridurre significativamente i tempi di intervento.

Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom di CMS, tanto che può risultare difficile scegliere quello più indicato alle proprie necessità. Tra i migliori c’è sicuramente HubSpot CMS, di cui parliamo approfonditamente in questo articolo.

Come scegliere il migliore CMS?

Indipendentemente che tu sia una grande azienda, una PMI, un ecommerce o un libero professionista, non devi domandarti quale sia il miglior CMS in assoluto, ma quale sia il migliore in base alle tue necessità.

HubSpot è riuscito a farsi strada imponendosi come uno dei migliori CMS grazie alla sua versatilità e adattabilità che lo rende una delle migliori alternative a Wordpress, uno dei CMS più usati. Offre infatti una serie di strumenti e funzionalità per creare esperienze personalizzate per i clienti.

Hubspot è una piattaforma all-in-one, capace di gestire in modo centralizzato ed efficiente varie attività come il marketing, lo sviluppo web, il customer service e la rete di vendita.

HubSpot è un ecosistema ampio all’interno del quale muoversi, ma con percorsi facili da intraprendere sia per lo sviluppatore sia per lo stesso cliente che naviga all’interno del sito.

L’importanza di HubSpot per il digital marketing

Indipendentemente che tu abbia una piccola o grande azienda, B2B o B2C, hai bisogno di registrare i dati e le informazioni di lead e clienti su un unico strumento di lavoro. Questi software si chiamano CRM (Customer Relationship Management) che curano per l’appunto i rapporti con i clienti. In commercio ce ne sono diversi, ma uno dei più gettonati è HubSpot, soprattutto nell’ambito del digital marketing.

HubSpot si differenzia principalmente poiché si integra perfettamente con gli altri hub del CSM, migliorando e ottimizzando le sue prestazioni.

Ad esempio HubSpot CMS in combinazione con i tool di HubSpot CRM consente di sfruttare al massimo l’integrazione di tutti gli strumenti di marketing e del sito web.

Tutti gli strumenti di cui hai bisogno sono lì a portata di mano in un unico posto. Le diverse attività, dall’automazione del marketing alla creazione di report fino all’acquisizione di lead, sono perfettamente allineate con il sito web.

I campi di azione in cui HubSpot svolge un ruolo fondamentale nell’ottica dell'inbound marketing sono 3:

  • Lead generation;
  • Automatizzazione dei processi;
  • Benefici in chiave ROI.

Lead generation

HubSpot CMS mette a disposizione landing page e form, per stimolare continuamente la curiosità e l’attenzione degli utenti che, uniti agli strumenti CRM, permette all’utente di avere a disposizione tutti gli strumenti necessari per riuscire a pianificare perfettamente le strategie di lead generation e lead nurturing.

La lead generation ha il compito principale di attrarre il cliente, valorizzando i punti forti dell’azienda, come magari il know-how acquisito nel tempo, la qualità delle materie prime o la forte riconoscibilità sul web.

Già questi fattori sono sufficienti per attirare naturalmente il cliente e fidelizzarlo. La strategia di lead generation deve poi essere integrata con un’attenta strategia di marketing, intesa come comunicazione.

La lead generation ha l’obiettivo di raccogliere e generare contatti tramite una serie di azioni mirate, sfruttando gli strumenti messi a disposizione proprio da HubSpot. La comunicazione e i messaggi devono essere ovviamente mirati e verticalizzati su un determinato target di pubblico, che ha mostrato interesse verso i tuoi servizi o prodotti.

La tua azienda si concentra quindi unicamente verso quel target di pubblico realmente interessato alla tua proposta, così puoi creare una comunicazione diretta e ottimizzare le risorse a tua disposizione.

HubSpot ti aiuta proprio a monitorare l’andamento delle tue campagne di marketing, adottando le opportune modifiche laddove lo ritieni necessario. Ovviamente devi concentrarti soprattutto sui lead, cioè visitatori che hanno mostrato interesse e che vanno trasformati in clienti. Il tuo obiettivo è spingerli a rilasciare un contatto, così da poter inviare messaggi personalizzati sulle loro effettive esigenze.

Alla strategia di lead generation fa seguito quella di lead nurturing, che significa “nutrire”. Devi letteralmente nutrire il potenziale cliente in target con informazioni, messaggi e una comunicazione attenta e verticalizzata sui suoi bisogni. Il lead si rende conto che la tua proposta può davvero risolvere il suo problema, fino ad “innamorarsi” del tuo brand.

Dopo l’acquisto vanno poi adottate le giuste strategie di fidelizzazione, conducendo l’utente ad effettuare anche altri acquisti fino a diventare un cliente affezionato.

Automatizzazione dei processi

L’automatizzazione dei processi è un altro passaggio chiave per creare un’azienda perfettamente efficiente, operativa e in grado di ridurre gli sprechi operativi.

Affidare azioni ripetitive a risorse umane è una pratica non solo obsoleta, ma addirittura dannosa. Perché rubare tempo prezioso ai dipendenti della tua azienda, quando tutte queste azioni noiose possono essere svolte da HubSpot?

L’automatizzazione dei processi aziendali sostanzialmente prevede un’attenta pianificazione di una serie di azioni finalizzate a gestire al meglio dati e informazioni per tagliare i costi e ridurre le inefficienze. Tutto questo naturalmente a beneficio della produttività aziendale.

In questo campo rientra la marketing automation, che ottimizza le attività operative dei team che lavorano nell’ambito del marketing, fornendo metriche e dati utili per migliorare e rendere più efficienti le campagne pubblicitarie. Tali processi consentono di raggiungere le persone giuste, al momento opportuno e con la comunicazione più indicata.

Un altro aspetto fondamentale nell’ambito dell’automatizzazione è la SEO. Ogni sito HubSpot è stato creato e progettato per soddisfare le richieste e adattarsi all’algoritmo di Google, aggiornandosi continuamente secondo gli ultimi trend di ottimizzazione della ricerca.

Le funzionalità SEO di HubSpot CMS ti aiutano a creare contenuti ottimizzati in chiave SEO, suggerendoti le parole chiave di tendenza per quanto riguarda i titoli, la meta description, gli alt-tag, le immagini ecc.

A proposito di SEO, a tua disposizione c’è il blog HubSpot perfettamente integrato con tutti gli altri strumenti HubSpot, così da poter inserire CTA, video o altri contenuti dinamici che creano un’esperienza godibile e coinvolgente per l’utente. In questo modo hai la possibilità di tracciare la navigazione dell’utente, individuando cosa piace di più e quali sono invece i punti critici del percorso che vanno migliorati.

Il tool blog di HubSpot è collegato direttamente agli strumenti di email marketing, quindi puoi inviare automaticamente aggiornamenti tramite mail agli iscritti per comunicare la pubblicazione di nuovi contenuti.

Nell’automatizzazione dei processi rientrano anche le campagne pubblicitarie, che devono essere costantemente monitorate e tarate secondo i dati raccolti. HubSpot ti fornisce continuamente una serie di report e, tramite dashboard avanzate, puoi monitorare le prestazioni e le visite non solo del sito, ma anche delle landing page, dei social, dell’email marketing, dei canali di advertising Google, Facebook e LinkedIn. Puoi così capire dove intervenire, cosa migliorare e cosa implementare.

I benefici in chiave ROI

Considera che HubSpot CMS non è gratuito e nel suo pacchetto comprende diversi tool del CRM, come la reportistica, con la quale tenere sempre sotto osservazione i KPI della tua attività, come appunto il ROI.

Con Hubspot CMS unito agli strumenti del CRM avrai costruito un grande asset di marketing con il quale andare sul mercato. Tutto ciò è considerabile un investimento che non può e non deve essere fine a se stesso e, prima o poi, quanto speso dalla tua azienda deve ritornare indietro.

Questo asset messo in piedi dalla tua impresa può risultare utile per ottimizzare le campagne di marketing, far entrare nuovi lead e, cosa più importante, trasformare i lead in clienti con conseguente abbassamento del ROI. Prima cosa da fare per migliorare la tua attività di impresa però è scegliere i tuoi obiettivi, focalizzarti su di loro e capire se e come possono essere raggiunti.

HubSpot ti fornisce tutti gli strumenti necessari per fare pratica e comprendere, giorno dopo giorno, come ottimizzare le tue attività di marketing. Sarà più facile in futuro implementare il tuo piano di sviluppo commerciale secondo le mete che ti sei prefisso di raggiungere.

Conclusioni

Possiamo concludere che HubSpot CMS, che sia per un sito aziendale o per un ecommerce, è sicuramente la scelta ideale per chi vuole gestire, implementare e ottimizzare la sua piattaforma

Il prezzo di HubSpot varia a seconda delle necessità. Chi ha un sito per una piccola azienda può optare per i servizi basici, per poi eventualmente implementarli col tempo. Chi invece ha un sito per una grande azienda o per una multinazionale farebbe bene a scegliere una soluzione all-inclusive comprensiva di tutte le funzioni.

Qualunque siano le tue esigenze, hai a disposizione un’ampia gamma di funzionalità che ti consentono di personalizzare il tuo sito o ecommerce. Se hai intenzione di integrare il tuo sito HubSpot con un marketplace, puoi sfruttare la funzione multilingua. Puoi gestire alla perfezione i contenuti in diverse lingue, traducendo in maniera perfetta i vari contenuti sempre con un occhio di riguardo alla SEO in ogni area di ricerca.

Oppure puoi usare diversi moduli sia costruiti direttamente all’interno del designer di HubSpot, sia quelli sviluppati custom. Tra le varie opzioni puoi scegliere i diversi temi di Themeforest HubSpot.

Infine l’HubSpot mette a disposizione un ottimo servizio di assistenza clienti, sempre operativo, per rispondere ad ogni domanda. All’occorrenza c’è anche una community attiva dove confrontarsi, reperire informazioni, fare domande e chiedere consigli ad una rete di partner certificati.

Per conoscere tutte le funzioni gratuite di HubSpot, con le quali iniziare, puoi scaricare il contenuto gratuito disponibile alla fine dell’articolo. Una guida completa per utilizzare uno dei migliori strumenti per organizzare i tuoi contatti, la tua attività commerciale e tutte le informazioni sui tuoi clienti e su quelli potenziali.

Realizziamo il tuo sito web con HubSpot CMS - CLICCA e scopri come -