<img alt="" src="https://secure.perk0mean.com/177371.png" style="display:none;">

Cos'è un webinar e come usarlo come strumento di marketing

    Indice

Tra i tanti neologismi nati in ambito marketing uno dei più gettonati è il webinar: cos’è? Come può essere utilizzato dalle aziende? Il webinar nasce dalla fusione di due parole: “web” e “seminar”, in pratica un seminario digitale perché si tiene online.

Il webinar inizialmente è nato con finalità educative e informazionali, trasformandosi poi in un potente strumento di marketing. I webinar consentono di recuperare contatti, fidelizzare clienti e conquistarne di nuovi, rafforzare la brand awareness di un marchio, aumentarne la visibilità ecc.

Insomma sono strumenti davvero potentissimi in chiave marketing, quindi facciamo una vera “radiografia” ai webinar per conoscerli meglio e capire come sfruttare le principali potenzialità.

Webinar: significato e sinonimi

Sono diversi i sinonimi di webinar: seminario digitale, web seminar o meeting online. Il suo significato però è uno solo e sostanzialmente può essere definito come un evento online che chiunque può seguire in diretta.

Chi intende partecipare non deve avere competenze specifiche, né essere un esperto del settore.

Come ci si collega ad un webinar? Semplice: è sufficiente iscriversi compilando un form di registrazione o ricevere direttamente un invito da parte dell’azienda che tiene il seminario.

Il webinar è una presentazione o un corso online che si tiene in diretta e consente a più persone di partecipare collegate da ogni angolo del mondo. Già questa caratteristica lo rende un ottimo strumento in chiave di marketing, poiché consente di abbattere le barriere fisiche e raggiungere un pubblico potenzialmente illimitato sia quantitativamente che geograficamente.

Proprio nel periodo del lockdown, quando gli eventi fisici erano tabù, il webinar ha cominciato a diffondersi rapidamente per la sua capacità di raggiungere tantissime persone contemporaneamente senza limiti di spazio.

Differenza tra webinar e videoconferenza

Prima di passare alle caratteristiche e alle peculiarità del webinar in chiave marketing, vale la pena fare una piccola distinzione. Il webinar e la videoconferenza, pur avendo molti punti di contatto, presentano piccole differenze che però bisogna conoscere.

Il webinar è un seminario online con uno o più relatori e diversi partecipanti collegati in diretta, ultimamente vengono inoltre registrati, in cui però le interazioni sono limitate alle domande di routine. Il flusso di comunicazione è sostanzialmente unidirezionale. Tra i webinar quindi rientrano anche altri eventi come convegni, workshop, training ecc...

La videoconferenza è un evento generalmente in cui la partecipazione delle persone è maggiore con la possibilità di instaurare una vera e propria discussione riguardo all'argomento in questione. Per raggiungere tutti i partecipanti è necessario inviare l’audio e il video contemporaneamente in una comunicazione bidirezionale.

Chiarito questo punto, possiamo concentrarci adesso sui vantaggi di un webinar.

I vantaggi del webinar

Il webinar rappresenta una soluzione molto interessante nell’ambito dell’inbound marketing, cioè una comunicazione naturale che l’azienda instaura con il cliente per attirarlo senza forzature verso i prodotti e i servizi forniti. In pratica non è il brand che va verso il potenziale cliente, ma viceversa. 

L’utente, interessato ai servizi e ai prodotti offerti dal brand, si avvicina gradualmente per reperire informazioni e dati utili, cosa che può essere garantita con il webinar. Quali sono i vantaggi? Ecco un elenco completo:

  • Interattività. I partecipanti possono fare domande, ricevere e inviare informazioni utili in tempo reale con la semplice condivisione dello schermo. Inoltre gli eventi possono essere registrati e visionati in un secondo momento per prendere appunti e approfondire meglio alcuni concetti che possono essere sfuggiti;
  • Contenimento dei costi. Prova solo per un momento a pensare alle differenze di costi esistenti tra un evento dal vivo e un webinar. Nel primo caso hai bisogno di una location, di un servizio di catering, di tante attrezzature da spostare e montare, della logistica ecc. Nel secondo caso devi semplicemente scegliere la piattaforma webinar più indicata alle tue necessità, riducendo in maniera significativa le spese economiche ma anche il dispendio di energie;
  • Una maggiore platea. In un evento fisico i posti sono inevitabilmente limitati. Anche se scegli una location molto ampia, la capienza sarà comunque limitata. In un webinar invece non ci sono limiti e puoi quindi raggiungere un pubblico ancora più ampio;
  • Maggiore partecipazione. In un webinar il pubblico è molto più coinvolto e partecipativo. In un evento dal vivo i più timidi, ad esempio, proverebbero un certo imbarazzo ad alzarsi in piedi e fare una domanda; in un webinar invece a telecamera spenta diventa molto più semplice fare domande da remoto senza sentirsi tutti gli occhi puntati addosso.

Perché e-commerce, shop online e siti web dovrebbero puntare sui webinar?

Il web rappresenta un oceano di opportunità che vanno assolutamente sfruttate. Titolari di e-commerce, shop online e siti web, anche quelli alle prime armi e con poca familiarità con gli strumenti di Internet, devono sfruttare il webinar, una freccia appuntita nel proprio arco da usare per centrare gli obiettivi prefissati in chiave di marketing online.

Il webinar offre grande visibilità, uno degli elementi chiave per emergere in un mercato sempre più saturo e competitivo. Se da una parte è vero che il pubblico è sempre più vasto, è anche vero che l’offerta si è quintuplicata sul mercato. I consumatori devono quindi scegliere tra una moltitudine di brand che, se non hanno caratteristiche distintive, risultano tutti uguali.

Internet oggi propone diversi canali dove promuovere la propria attività, come i siti web o le piattaforme social. Pur trattandosi di strumenti essenziali presentano una criticità, e cioè che l’utente può facilmente distrarsi. Questo significa che un potenziale cliente mentre guarda una pagina web, un post sui social o un video può essere facilmente distratto, abbandonando quindi l’ambiente web.

Al contrario fare marketing con un webinar assicura un’attenzione molto elevata, per tutta la durata del tempo, proprio perché si parla di argomenti che interessano direttamente il fruitore del servizio.

Cosa possono fare le aziende durante un webinar? Tante cose. Oltre a formare le persone e insegnare loro alcune nozioni pratiche, possono presentare un progetto, un’idea o un servizio oppure parlare del proprio lavoro per catturare l’attenzione dei partecipanti e raggiungere così nuovi potenziali clienti.

C’è poi da considerare un altro aspetto in chiave marketing: al webinar partecipano persone realmente interessate all’argomento trattato, dal momento che vengono fornite nozioni e informazioni molto utili nell’ambito del proprio lavoro o comunque secondo i propri interessi.

Il lato pratico del marketing con il webinar

Un’idea, per applicare concretamente la tua strategia di marketing con il webinar, è quella di collegare la piattaforma con un CRM, come HubSpot, che offre tante altre funzionalità utili. HubSpot è compatibile con tante piattaforme di webinar, tra cui Zoom e GoToWebinar, e offre un funzionamento molto semplice e intuitivo.

Con Hubspot CRM, tramite apposite proprietà generate automaticamente tramite l'integrazione ad esempio con Zoom, puoi conoscere la durata media della partecipazione al webinar, che ti dà utili indicazioni sul successo dell’iniziativa. Un valore del 100% significherebbe quindi che il contatto ha partecipato per tutta la durata dell’evento.

E ancora puoi registrare il numero totale di registrazioni ad un webinar, oppure il numero totale di webinar ai quali ha partecipato un singolo contatto. Puoi così stilare una sorta di bilancio per capire il livello di soddisfazione dei partecipanti e quindi la bontà del tuo webinar.

Tutti i dati raccolti tramite webinar e inseriti all'interno di Hubspot, possono essere usati per segmentare i propri lead in base agli interessi manifestati costruendo successivamente campagne di lead nurturing personalizzate, cercando così di trasformare il lead in cliente .

Come organizzare un webinar

Per concludere ecco qualche utile consiglio per organizzare il tuo webinar. Per prima cosa non improvvisare, scegli con cura il tema che vuoi trattare e informati a 360° per fornire risposte pertinenti e professionali a tutte le possibili domande che il pubblico potrebbe rivolgerti. Non deporrebbe a favore dell’autorità del tuo brand fornire una risposta poco convincente o inesatta oppure, peggio ancora, non saper rispondere a quella domanda.

Prepara la scaletta dell’evento, aiutandoti magari con delle slides che tengono alta la soglia dell’attenzione del pubblico che, dopo i primi 15-20 minuti, potrebbe calare.

Valuta poi con attenzione la piattaforma che meglio soddisfa i tuoi interessi, informandoti sulla modalità di condivisione dello schermo, sul numero di partecipanti, sul costo, sulla presenza della chat e sulla registrazione.

Quale obiettivo intendi raggiungere con un webinar? Un’altra domanda che devi porti per organizzare in maniera strutturata l’evento. Potrebbe servire per fare formazione, per farti conoscere e importi come un brand autorevole nel tuo settore, per raccogliere contatti e trasformarli in clienti o per lanciare nuovi prodotti e promuoverne la vendita.

Conclusioni

Il webinar ti consente di avviare una comunicazione professionale, diretta e rapida, puntando sull’interattività e sul dinamismo che stimolano gli stessi partecipanti rendendoli parte attiva dell’evento.

Un ottimo strumento che crea connessione con gli utenti, aumentando di fatto la possibilità di convertirli in clienti fidelizzati.

Scegliere la piattaforma da utilizzare per i tuoi webinar è la prima cosa da fare, magari facendo attenzione alla sua integrabilità con un CRM in modo da migliorare la gestione del contatto e trasformarlo in un potenziale cliente.

Se ti stai chiedendo come usare i webinar, ti consiglio di scaricare il contenuto gratuito digitale presente a fondo pagina, che ti spiega come organizzare, promuovere e gestire i tuoi eventi online per restare sempre in contatto con i tuoi potenziali clienti. 

Diventerai in poco tempo un esperto di webinar, che ti consentono realmente di cambiare marcia e raccogliere i frutti del tuo lavoro grazie all’aumento del fatturato!

Vuoi usare i webinar per trovare nuovi clienti? Inizia da questo ebook gratuito! Scaricalo ora

Redazione

Redazione

LA redazione: sì, siamo quelli che sotto il gioco dello stretto anonimato maciniamo articoli del blog per alimentare la vostra sete di sapere (digitale), permettiamo alla newsletter di essere ricca di contenuti, mese dopo mese, e al blog di ICT Sviluppo di essere sempre aggiornato. Quindi... non vi resta che seguirci (perché ci smazziamo per dare regolarità ai nostri aggiornamenti!)