Sommario

Con il crescente volume di informazioni raccolte attraverso vari di canali, le aziende hanno bisogno di un accesso segmentato ai dati e la possibilità che le varie applicazioni utilizzate si scambino le informazioni per avere un'integrità delle informazioni cross-canale. Esploriamo il problema dei data silos e di come una prima strategia di integrazione dei dati possa aiutarti a risolvere il problema.


I silos di informazioni sono la metafora per rappresentare il modo con il quale vengono raccolte e accumulate le informazioni contenute in specifiche basi di dati tra loro incompatibili.

Nonostante le considerazioni relative alla normativa sulla privacy quando le informazioni riguardano i singoli individui, la possibilità di accedere in maniera completa ai dati contenuti in archivi differenti permette di elaborare relazioni e trovare informazioni non previste durante l'archiviazione. Uno dei paradigmi del web 2.0 è la possibilità di superare le barriere tra i differenti silos. In ambito aziendale la trasformazione dei dati costituisce un risultato importante per poter rendere più efficiente l'uso delle informazioni.

I dati sono il bene più prezioso. L'utilizzo corretto ti permette di prendere decisioni aziendali intelligenti, favorire la crescita e migliorare la produttività.  Per le aziende di qualsiasi dimensione, però, non è semplice condividere le conoscenze tra i diversi reparti: infatti, circa il 66% delle aziende non ha un accesso centralizzato dei dati visto che i silos di informazioni rappresentano uno dei problemi più comuni.

 

Il problema con i data silos

Secondo le statistiche, il business medio utilizza fino a 13 diverse applicazioni, pertanto i dati sono sparsi tra i diversi sistemi. Ciò si traduce in una cattiva comunicazione tra reparti, sistemi e processi, che porta all'incapacità di soddisfare sia le esigenze dei clienti sia gli obiettivi di business. Inoltre, le decisioni importanti sono basate sulla disinformazione, che può avere effetti disastrosi.

 

Cos'è la data integration?

L'integrazione dei dati consente alle aziende di combinare dati residenti in diverse fonti per fornire agli utenti una visione completa e unificata in tempo reale delle prestazioni aziendali. Come strategia, l'integrazione è il primo passo verso la trasformazione dei dati in informazioni significative e preziose. Se le aziende vogliono sostenere processi di analisi avanzata o creare visualizzazioni multidimensionali dei clienti, l'integrazione dei dati deve essere perseguita come una funzione strategica che si allinea agli obiettivi aziendali.

 

I vantaggi dell'integrazione dei dati

L'integrazione dei dati può supportare la tua strategia di crescita, aiutandoti a mantenere i clienti e aumentare la redditività: 

  • Migliora il processo decisionale: l'accesso ai dati in tempo reale presentati in un formato facile da digerire ti fornirà un valore inestimabile, aiutandoti a essere proattivo, scoprendo le opportunità e identificando potenziali “colli di bottiglia” ancor prima che si verifichino.

  • Migliora l'esperienza del cliente: i set di dati silos impediscono una visione completa dei clienti, caratteristica che ha un impatto diretto sulle vendite e, di conseguenza, sulle entrate. Solo quando hai accesso alle informazioni sui clienti in tempo reale e ai dati storici puoi indirizzare i tuoi clienti con il messaggio giusto al momento giusto per migliorare l'esperienza del cliente, la fedeltà e, infine, il guadagno.

  • Semplificare le operazioni: dalla catena di approvvigionamento alla produzione e alla gestione del prodotto, l'accesso in tempo reale è utile per migliorare i processi, aumentare i numeri e abbassare i costi tra i vari reparti, tra cui vendite, produzione, distribuzione e altro.

  • Aumentare la produttività: se devi spostarti costantemente tra numerosi sistemi per ottenere informazioni dettagliate, la tua produttività viene significativamente ridotta. Con l'integrazione automatica dei dati, le informazioni provenienti da tutte le diverse fonti sono raggruppati in un'unica visualizzazione cliente, consentendo di essere più produttivi.

  • Predire il futuro
: combina i dati storici con le informazioni sulle pipeline di vendita per fare previsioni e anticipare le richieste dei clienti. Ciò ti aiuterà a valutare i tuoi prodotti e servizi, offrendoti allo stesso tempo la possibilità di essere in vantaggio rispetto alla concorrenza.

 

Come iniziare il tuo percorso di data integration

La maggior parte delle organizzazioni utilizza un numero di sistemi e applicazioni in cloud, piattaforme sociali e mobili. Tuttavia, come abbiamo discusso sopra, spesso questi sistemi sono disgiunti, interrompendo il flusso di dati così importante. Per superare questo, è importante adottare una strategia di data integration. Chiaramente, non è una soluzione pronta. È un processo che si evolve nel tempo e può includere molti accessi diversi al fine di riunire le diverse fonti di dati. Non è solo un cambiamento culturale, ma deve anche essere integrato nella soluzione di gestione IT.

 

Per cominciare è importante:

  • Identificare l'importanza dei dati per le persone e i processi

  • Scoprire come stai elaborando e integrando i dati

  • Identificare i silos tra i sistemi interni ed esterni

Come discusso qui, la sfida con l'integrazione dei dati inizia quando si tenta di unire i dati da sistemi legacy (vecchio stile, che facciamo fatica a sostituire) in un nuovo sistema. A causa di incongruenze quali formattazione, errori di ortografia, duplicati o convenzioni di denominazione, è importante eseguire una pulizia approfondita, assicurando che solo i dati affidabili vengano trasferiti nel nuovo sistema. Ciò garantirà un efficace progetto di integrazione dei dati con ritardi e costi ridotti al minimo.

 

Sei pronto ad integrare i dati della tua azienda?

È essenziale realizzare dei silos di dati che possano portare a inefficienze operative, che possono influire sulla crescita e sull'agilità della tua azienda. Dalla segnalazione imprecisa a denaro e risorse sprecati, i dati archiviati possono portare a uno scarso processo decisionale, che incide sull'efficienza e sulla redditività.

Secondo varie statistiche, il 93% dei leader di mercato concorda sul fatto che la propria strategia di dati consente loro di innovare i processi aziendali esistenti attraverso una migliore analisi. 

In ICT(digitalthink), muovendoci tra HubSpot, che fa della raccolta e segmentazione del dato la sua ragione d'essere, e l'ecommerce di Shopify, che passa al dato al CRM-Servizio al cliente per gestirlo,  capita spesso di dover sincronizzare applicazioni che hanno funzioni differenti: HubSpot con il programma gestionale, il software di Ecommerce con l'ERP, L'ERP con l'ecommerce... Negli anni, le aziende sono molto maturate nella consapevolezza di questo bisogno, c'è una maggiore comprensione del valore del dato integrato, sia come automatismo - in termini di risparmio di ore lavoro - che di visione manageriale - per prendere le giuste decisioni.

 

 

Scopri come ICT(digitalthink) ti supporta con la creazione di connettori custom