Quelli che costruiscono grandi aziende sono produttivi. Non so se hanno successo perché sono produttivi o se sono stati costretti a diventarlo perché volevano avere successo. E' nato prima l’uovo o la gallina?

Resta il fatto che i grandi capitani d’azienda, che la tirano su dal zero a multinazionale, hanno 24 ore di tempo al giorno, esattamente come me e te.

Dharmesh Shah è un esempio di questi uomini. 10 anni fa è stato il co-fondatore di HubSpot, accompagnandolo a 0 a 181 milioni di dollari di fatturato annuo, 1.100 dipendenti e 18.000 clienti.
Leslie Ye, qualche tempo fa, gli ha proprio chiesto come si approccia alla sua giornata tipo . Dal dialogo ne sono venuti fuori 3 consigli  sulla produttività per chi ha bisogno di aumentarla.

1. Dormi 30 minuti di più al giorno

L’esperta del sono Laura Vanderkam spiega che la gente dice spesso di lavorare più ore di quanto non faccia. Questo perché siamo abituati a glorificare i professionisti che lo fanno molto, come un valore indissolubile della nostra society.
Ecco perché diventa una serata di riprova sociale il lavorare molto, e la conseguente frase “Dormirò quando sono morto”.

Se fai parte di questa scuola di pensiero, dovresti ripensarci. La prima cosa detta da Dharmesh è stata che mezz’ora di sonno in più è il più alto ROI che gli imprenditori e i professionisti potranno mai raggiungere in un determinato periodo di tempo.
Tutti sappiamo che quando siamo stanchi non siamo lucidi e rendiamo meno. Ma la scienza ci mette del suo.

In uno studio del 1997 Drew Dawson e Kathryn Reid hanno scoperto che la privazione da sonno ha lo stesso effetto sul nostro corpo dell’abuso di alcol.
Se dormi meno di 6 ore a notte potresti sperimentare gli stessi effetti come se tu avessi una concentrazione di alcol nel sangue di 0,8.
Vi ricordo che la patente si ritira per molto meno.
Ovviamente non sarai mai al meglio, sarai sempre stanco e distratto e non ce la farai a lavorare conseguendo gli obiettivi di efficienza che ti sei posto.

2. Lavora su un solo compito alla volta

Non illuderti di essere bravo con il multitasking: non è possibile - ha ricordato Dharmesh  - Il compito di commutazione è cognitivamente costoso”.
Il cervello umano è cablato per concentrarsi solo su una cosa alla volta ed è bravissimo ad escludere tutte le altre quando lo fa.
Quindi, cercando di completare più attività contemporaneamente, non solo è inefficace, ma è anche male.

I ricercatori di Stanford hanno scoperto che quando si tenta di essere multitasking, il quoziente intellettivo diventa quello che si può trovare in un bambino di 8 anni.
Quindi meglio concentrarsi su una cosa alla volta, soprattuto quando si tratta di ottenere qualcosa di preciso.

“Datevi il tempo continuo, senza spezzettarlo, quando lavorate su cose importanti” suggerisce Dharmesh.
Si può essere tentati di saltare tra un progetto e l’altro, sopratutto quando arrivano nuove email che ce lo ricordano e alle quali il nostro istinto ci dice di rispondere immediatamente. Chiudi invece tutti i canali di comunicazione che utilizza quando ti devi concentrare su qualcosa.

3. Organizza il calendario a blocchi

Questo in realtà è un consiglio “doppio”: pianifica le tue giornate in anticipo e organizza la giornata in blocchi di attività.
“Fisso sul calendario tutte le cose ch devo fare”- ha spiegato Dharmesh - “E se non lo faccio la mia giornata diventa frammentata e i giorni frammentanti portano a settimane frammentate. Tutto questo non va bene”.

Per chi si occupa di commerciale i ritardi e i cambi di programma solo all’ordine del giorno e sono una parte del lavoro. Ma se inserisci la lista delle cose da fare ogni giorno e dai un senso delle priorità, per quanti imprevisti succedano hai identificato comunque le cose da fare nell’ordine corretto.

Assicurandoti di avere meno interruzioni possibili nella tua giornata, ti stai assicurando che stai utilizzando il tuo tempo in modo strategico, sopratutto se hai chiaro un piano dei compiti che si susseguiranno.


Ci vogliono, in media, 25 minuti  per tornare alla linea produttività dopo una distrazione, con il carico mentale ridotto al minimo e completamente concentrato su quello che stia facendo.

 

Scarica ebook gratis come aumentare efficacia attività cmmerciale