Sommario

Uno dei più grandi pregi di Shopify è la sua facilità d'uso. La piattaforma è presentata e vendita come software-as-a-service o SaaS. Questo approccio fornisce un modello standard per tutti, ma che è estremamente facile da personalizzare: tradotto significa che chiunque desideri avviare un'attività di e-commerce, può farlo con una conoscenza del codice minima o nulla.

Infatti, dopo esserti registrato, puoi già avere un negozio online funzionante nel giro di poche ore.

Per venire incontro alla varietà di esigenze delle differenti attività commerciali che utilizzano questa piattaforma, Shopify ha creato una serie di piani di abbonamento che offrono di tutto, dai set di funzionalità più elementari a opzioni più robuste e complete.

E c'è una grande varietà di brand e di aziende che lavorano con Shopify. Dai marchi che vendono un solo prodotto ad aziende multinazionali che vendono ovunque come Nestlé, MVMT, Red Bull e Tesla Motors.

 

shopify plus store

Ovviamente è probabile che i proprietari di piccoli negozi non utilizzino Shopify Plus come queste grosse aziende con necessità enterprise. Ma ce ne sono un sacco di aziende che, proprio per le possibilità in più che offre Shopify Plus, lo adottano.

Per i piccoli negozi o chi si affaccia per la prima volta al mondo dell'e-commerce, Shopify ha tre tagli "standard" che presenta sul sito. In questo modo riesce a soddisfare i bisogni praticamente di ogni tipo di azienda, dimensione e necessità.

Il pricing di Shopify

Shopify offre tre piani "standard" che si adattano perfettamente alla maggior parte dei clienti, a seconda delle esigenze dell'azienda. Tali piani sono: Shopify base, Shopify e Shopify avanzato.

 

Il piano Shopify Base

Questa è la soluzione più economica disponibile e fornisce tutte funzioni basilari per l'avvio di una nuova attività. A soli 29 $ al mese e un 2% sul volume di fatturato che transita per Shopify, è il piano di partenza ideale per coloro che lanciano per la prima volta un nuovo negozio di e-commerce su scala ridotta.

 

Il piano Shopify

Questo è il piano standard utilizzato dalla maggior parte dei rivenditori di piccole e medie dimensioni a partire dal loro primo negozio online e costa 79 $ al mese, oltre all'1% del fatturato che transita da Shopify. Questo piano include tutte le funzioni di base, con l'aggiunta di una serie di strumenti di cui le aziende che vogliono crescere possono aver bisogno.

 

Il piano Shopify Advanced

È un po' un salto, passando dai 79$ a 299$ al mese, ma con solo lo 0,5% del fatturato generato dallo stesso e-commerce. La soluzione ideale per chi parte - o arriva - ad avere una previsione di crescita sostanziosa, supportato da un piano di marketing all'altezza.

pricing shopify plus
E poi c'è Shopify plus.

Shopify Plus è una soluzione di livello enterprise progettata specificamente per i commercianti con grandi volumi o che hanno davvero bisogno di più funzionalità, di personalizzazione avanzata delle funzioni, più spazio per operare e un maggiore controllo sul loro negozi online.

I vantaggi di Shopify Plus

Man mano che il prezzo aumenta, per ciascuno del piano Shopify, vengono aggiunte alcune funzionalità aggiuntive. Questo cambia in modo significativo quando esegui l'upgrade a Shopify Plus. Shopify Plus rimuove un numero significativo di barriere e conferisce all'utente un grande controllo e una possibilità di personalizzazione del sistema veramente completa.

Ecco alcune delle più interessi funzionalità disponibili con il piano tariffario Shopify Plus.

 

1. La possibilità di personalizzare la pagina di checkout

Ciò che rende così popolari piattaforme come Shopify è, come abbiamo detto all'inizio, la facilità d'uso. L'intero carrello di checkout e il negozio online sono già stati codificati e progettati per funzionare al meglio. Per aprire un negozio, l'utente deve solo personalizzare le impostazioni, applicare un tema adatto al proprio negozio - o fare costruire un tema custom all partner di Shopify - , popolarlo con i prodotti, inserire i contenuti e avviare il progetto.

Non è richiesto alcun codice: tutto funziona subito.

Inoltre, è possibile personalizzare l'esperienza di acquisto e il negozio collaborando con gli sviluppatori per aggiungere nuove funzionalità personalizzate al proprio store.

L'unica eccezione è il checkout.

Mentre è consentita una serie di personalizzazioni visive nel controllo, gli account Shopify standard non danno accesso alla personalizzazione delle funzionalità della pagina di pagamento stessa.
Questa limitazione è stata rimossa per le aziende che utilizzano Shopify Plus.

Il checkout standard di due pagine può essere completamente personalizzato, consentendo ai commercianti di modificare il checkout in una singola pagina, portarlo a 3 pagine o qualsiasi altra variante.

Questo è un ottimo modo per creare un'esperienza di pagamento completa e utilizzare gli A/B test e massimizzare le conversioni del tuo negozio online.

personalizzazione checkout shopify plus

 

2. Le funzionalità di Launchpad

Shopify ha diverse funzionalità di base, ma c'è sempre spazio per miglioramenti e funzionalità aggiuntive. Shopify lo sa, quindi ha creato un sistema che consente l'utilizzo di strumenti di terze parti insieme alla sua piattaforma. Gli sviluppatori professionisti hanno creato un ampio numero di applicazioni aggiungendo funzionalità e personalizzazioni alla piattaforma Shopify.

La parte migliore di queste app è che possono essere installate con un clic di un pulsante e facilmente personalizzabili, proprio come la piattaforma madre.

Alcune app sono disponibili solo per i commercianti di Shopify Plus, come, appunto, l'app Launchpad.

Launchpad è uno strumento di pianificazione integrato nel pannello di controllo Shopify che ti consente di pianificare la visibilità dei prodotti, gli script di Shopify, i temi, gli sconti e altro ancora con date di inizio e fine definite.
Launchpad offre un modo semplice per automatizzare e pianificare campagne di vendita, lanci di prodotti o flash sale.

Alcuni esempi.

Merchandising

  • Selezionare i prodotti specifici da pubblicare per la vendita e aggiornare l'inventario secondo le esigenze.
  • Impostare un codice sconto sulla collezione da applicare automaticamente all'inizio della vendita; nessuna codifica richiesta. Ciò significa che appare direttamente il prezzo scontato in modo da dare la possibilità ai propri clienti di paragonare al momento i due valori.

Temi

  • Creare un tema specifico per la campagna per evidenziare i prodotti in vendita.
  • Ottimizzare i temi prima della vendita in modo che non ci siano sorprese.
  • Generare conversioni creando un'esperienza agile per i clienti.

Script di Shopify

  • Sviluppare script di voci dell'ordine per offrire automaticamente un omaggio con l'acquisto durante la vendita.
  • Offrire automaticamente la spedizione gratuita quando un cliente spende oltre € 100.
  • Con l'aggiunta di tag, tenere traccia dei clienti con rimborso per articoli di valore superiore a € 100.

vantaggi shopify plus app launchpad

 

3. Accesso allo script editor

Una delle cose che amiamo di Shopify è che anche i negozi out-of-the-box sono eleganti e altamente personalizzabili. Shopify Plus porta davvero questo al livello successivo dando accesso all'editor di script ai suoi utenti.

Mentre la normale personalizzazione per i negozi Shopify viene in genere eseguita con app di terze parti, il sistema di script consente ai commercianti di sviluppare e scrivere script personalizzati ospitati ed eseguiti da Shopify (senza app ospitate su siti esterni). In questo modo è possibile seguire la propria logica aziendale personalizzata per migliorare l'esperienza di pagamento e di acquisto. È l'ideale se hai bisogno di funzionalità specifiche ma non riesci a trovare un'app che fa ciò di cui hai bisogno (senza doverne sviluppare una ad hoc).

Utilizzando la funzione di scripting è possibile creare funzionalità per cose come (per fare solamente degli esempi):

  • Sconti basati su percentuale;
  • Pacchetti di prodotti e offerte di combinazioni di prodotti;
  • Prezzi a livelli applicabili a specifici clienti VIP o altri segmenti di clientela;
  • Codici promozionali bloccati che si possono utilizzare durante eventi specifici;
  • Modificare, nascondere o riordinare metodi e prezzi di spedizione o anche gateway di pagamento;
  • Prezzi dinamici per fasce di prezzo basate sul volume di acquisto.

script editor shopify plus vantaggi

 

Utilizzando gli script per gli elementi pubblicitari, di spedizione e di pagamento è possibile implementare la logica personalizzata e personalizzare l'esperienza dell'utente fino all'arrivo del pagamento.

4. Limiti di chiamate più elevati per le API

Shopify ha un limite al numero di chiamate API che avvengono per le app utilizzate in un negozio online. In termini semplici, una chiamata API ha luogo quando un'app esegue un'azione, in genere a seguito di un'interazione tra un visitatore/cliente e il tuo negozio.

Le chiamate sulle API avvengono anche quando hai un connettore software che allinea ordini e magazzino con il tuo ERP (SAP, Metodo, Zucchetti o qualunque altro).

Shopify limita il numero di chiamate che ogni app può effettuare al secondo principalmente per gestire il carico del server: tante chiamate, tradotto, significa tanto carico di operazioni sul server.

Per chi utilizza Shopify Plus, aziende che generalmente hanno - o possono avere - volumi di traffico molto più elevati, il limite delle chiamate API è raddoppiato rispetto ai piani standard di Shopify.

 

5. Accesso al canale wholesale per le vendite all'ingrosso (B2B)

Le piattaforme di e-commerce hanno fatto molta strada nel corso degli anni, ma un'area che molte piattaforme, tra cui Shopify standard, hanno un po' lasciato da parte, producendo un'offerta carente sul mercato, è quella relativa alla gestione delle vendite B2B, ossia del commercio all'ingrosso.

Gli e-commerce funzionano bene per gli acquisti dei consumatori (B2C), ma cose come la gestione dell'acquirente B2B che ha bisogno di sconti legati al suo account a seconda del prodotto e delle quantità, sconti su gruppi di utenti, non sono state gestite proprio "nel migliore dei modi".

La tradizionale esperienza di acquisto e i metodo di pagamento proposti non sono ideali per un cliente all'ingrosso, che deve selezionare e acquistare prodotti a volume, magari sull'esperienza di un contratto precedente che stabilisce le sue scontistiche e le sue condizioni.

Nel 2017, Shopify ha creato una nuova piattaforma Wholesale disponibile con Shopify Plus che offre ai commercianti il ​​potere di gestire un sito Web B2B separato dal loro account Shopify esistente (mantenendo la possibilità di creare altri canali di vendita B2C).

canale wholesale shopify plus vantaggi b2b

 

6. Mobile Store Builder

Il Mobile Store Builder consente ai commercianti di Shopify Plus di creare app iOS e Android native senza avere conoscenze tecniche o esperienza di codice.

La piattaforma è alimentata da un sistema di template non dissimile dal sistema di temi utilizzato per la personalizzazione del negozio Shopify. Ciò consente ai commercianti di creare facilmente app per i negozi, pensate per i dispositivi mobili, utilizzando temi personalizzabili.

 

7. Shopify Flow

Non è facile tenere il passo con tutte le piccole attività quando il tuo negozio cresce velocemente o quando parti già con delle prospettive di vendita sostenute.

La gestione delle singole modifiche a cose come lo stato dei clienti diventa incredibilmente dispendiosa in termini di tempo quando hai a che fare con centinaia o migliaia di clienti.
Immagina di dover assumere qualcuno a tempo pieno solo per monitorare e gestire i cambiamenti di stato su clienti di alto valore.

Flow è uno strumento di automazione per i commercianti di Shopify Plus che ti consente di creare e gestire flussi di lavoro automatizzati per scenari differenti, come la gestione degli ordini o del marketing.

 

flow shopify plus vanaggi

Puoi creare una serie di flussi di lavoro come, per esempio:

  • Modifica dei tag del prodotto in base ai livelli di inventario e ai comportamenti di acquisto
  • Creazione di un'azione specifica quando viene analizzato un ordine di rischio
  • Aggiungere tag al cliente quando aumenta il valore dei suoi acquisti per tenere traccia del tasso di ritorno e alimentarlo ad hoc
  • Ripubblicazione dei prodotti quando l'inventario è di nuovo disponibile
  • Invio di notifiche personalizzate ai clienti in base a comportamenti specifici di ordine/account

Flow fornisce l'agilità necessaria a un'azienda in crescita per avere un e-commerce che funziona in modo fluido e snello senza caricare di lavoro ripetitivo le risorse interne all'azienda.

 

8. Clonazione dello store

Una carenza dei negozi che utilizzano i piani di Shopify tradizionali è per quei negozi che vendono a livello globale: non è facile creare un negozio che supporti più lingue o più valute. Per ovviare al problema, i commercianti di Shopify hanno dovuto utilizzare app di terze parti che offrono servizi di traduzione e supporto multi-valuta, ma in alcune aree queste app sono risultate carenti.

Un'altra soluzione alternativa è che i commercianti clonino i propri negozi con la lingua e la valuta predefinite, modificandolo poi per ciascun negozio. Per un commerciante tipico di Shopify ciò significa pagare per account aggiuntivi. In questa modalità ogni store viene considerato un differente canale dove personalizzare lingua, metriche, spedizioni, prodotti, prezzi... Ma, al di là del nome con il quale vogliamo chiamarli, sono differenti store su Shopify, ognuno con il proprio backend di evasione dell'ordine e gestione cliente.

I commercianti di Shopify Plus si portano a casa il vantaggio di poter clonare il loro negozio fino a nove volte senza pagare piani aggiuntivi (ma quando gli store diventano più di 10 non ci sono grossi problemi per scalare...). È un ottimo modo per creare negozi aggiuntivi per supportare più lingue per quelle aziende che fanno - o vogliono fare - business su più paesi.

 

Guarda il webinar gratis  Come funziona  il B2B di shopify plus!

 

Scritto da Giovanni Fracasso

Digital Manager Mi occupo dello sviluppo strategie inbound marketing & sales. Affianco le aziende nel loro processo di digital transformation (l'uso dell'inbound marketing per cambiare il commerciale di un'azienda) con la metodologia inbound marketing, puntando all'aumento dei visitatori sul sito aziendale, della conversione in lead del maggior numero di essi e trasformazione in clienti. BIO Sono nato nel tardo pomeriggio di un lunedì - secondo me piovoso - di un 19 gennaio come tanti. Correva l'anno 1972. Potrei ovviamente sbagliarmi su una data o su un riferimento, perché non sono bravo a ricordarmi le date e i numeri. Ho passato i primi anni scolari con tutti che mi dicevano "sei portato per la matematica", fino al compito d'esame di 5° liceo, dove me ne sono uscito con un bel 2. Tanto che mi sono laureato in Lettere e Filosofia, un corso di Laurea di Storia, in quel di Ca' Foscari, a Venezia. Credo fosse il 2000, ma anche qui potrei sbagliarmi. Ve l'ho detto, non sono bravo con i numeri. Nel mezzo un sacco di altre cose: mentre studiavo facevo il giornalista per il Gazzettino, per la Domenica di Vicenza e altre testate locali. Sono stato direttore e fondatore di una periodico locale (Il Corriere Vicentino), poi sono andato in Spagna e ho vissuto quasi 5 anni a Barcelona. Poi, la vita, l'amore e il denaro... e oggi vivo ad Arzignano, sono padre di una bambina nata nel 2010 e sono pazzamente innamorato di lei. Oltre alla bambina, ho un mutuo da pagare e un cane. Se potrebbe non mancarmi tutto questo, probabilmente dedicherei le mie giornate all'alcol e alla vita dissoluta. Invece non bevo e non faccio - quasi - mai festa: sono concentrato al 100% sul mio lavoro e mi piace un sacco quello che faccio. Cosa faccio? Beh, ha molto a che fare con l'inbound, l'eCommerce, il valore del dato per le aziende e la trasformazione digitale delle stesse.

Giovanni Fracasso