<img alt="" src="https://secure.perk0mean.com/177371.png" style="display:none;">

I vantaggi della scelta di un partner BigCommerce

    Indice

Vuoi dare un nuovo slancio al tuo sito, far crescere il tuo e-commerce, migliorarne le prestazioni e immetterti su altri canali? A tutte queste domande c’è una sola risposta: BigCommerce.

La soluzione perfetta non solo per grandi aziende già avviate, ma soprattutto per brand giovani ma con una gran voglia di crescere in fretta. Il funzionamento della piattaforma è piuttosto semplice e intuitivo, anche se lo sviluppo del sito non é proprio accessibile sia per chi è alle prime armi o per chi ha solo una certa dimestichezza con la creazione di siti. Ci vuole un po’ di capacità di sviluppo front end per avere un buon risultato finale, sopratutto se sei un’azienda che mira a presentarsi al mercato in maniera efficiente ed efficace.

Le recensioni su BigCommerce online sono tutte lusinghiere ed elogiano la piattaforma come un valido alleato per aumentare il fatturato e acquisire nuovi clienti.

BigCommerce: come funziona?

Se hai intenzione di lanciare un progetto BigCommerce, allora devi sapere innanzitutto cos’è e come funziona. Si tratta di un servizio Saas (software as a service) che consente di realizzare e-commerce estremamente personalizzabili e adattabili in base alle varie esigenze.

Cosa puoi realizzare con BigCommerce? Quello che vuoi! Hai la possibilità di far sviluppare siti con BigCommerce b2b e b2c a seconda delle tue necessità, fornendo un’esperienza personalizzata per ognuno dei tuoi clienti.

Se vuoi provare a cimentarti nella creazione di un sito, BigCommerce ti permette di provare anche il “fai da te”… potrebbe essere una esperienza interessante. Anche se un avvertimento è d'obbligo: è una piattaforma strutturata, robusta e complessa, che per uno sviluppo completo e degno di un'azienda o un. brand ha bisogno di gente che sa sviluppare e mettere mano al codice... 

Per iniziare devi andare sulla home page di BigCommerce, dove già puoi scegliere la tipologia di progetto aziendale che preferisci, come un sito aziendale, un sito web o un e-commerce.

A tua disposizione ci sono demo e prove gratuite che ti consentono di individuare il progetto che meglio si adatta alle tue necessità, così da realizzare un prodotto cucito su misura addosso a te. Bastano un’email e pochi passaggi per aprire un e-commerce.

Ti stai affacciando da poco nel mondo degli e-commerce e preferisci iniziare con una soluzione semplice, pensata però per l’ottimizzazione SEO e per una gestione fluida dello shop online? Allora puoi optare per la soluzione base.

Hai invece già alti volumi di traffico e punti ad una soluzione più professionale che ti garantisca la massima personalizzazione della gestione dello shop online? Allora meglio virare sulla soluzione premium. Il range di prezzi di BigCommerce è molto ampio, quindi puoi spendere come e quanto vuoi in base al tuo budget e agli obiettivi prefissati.

Per chi è indicato BigCommerce?

Probabilmente ti stai chiedendo se BigCommerce è la scelta adatta per il tuo progetto ecommerce. Sappi che, qualunque sia il progetto che hai in mente, BigCommerce è la soluzione molto buona e flessibile

Oggi sono tanti i piccoli e grandi e-commerce che faticano ad emergere in un mercato sempre più saturo e competitivo. Ebbene BigCommerce si rivolge sua alle piccole e medie imprese che vogliono crescere ed espandere il loro business che alle aziende con necessità enterprise per sviluppare progetti altamente personalizzati.

Decisamente è il partner ideale anche per le grandi aziende grazie alle ricche funzionalità che permettono di personalizzare ogni piattaforma. Anche se questo non deve scoraggiare le piccole aziende che vogliono provarlo.

Il multilistino della versione enterprise, il fatto di non essere legato ad un sistema di pagamento in particolare, il limite delle 400 chiamate API al secondo... sono decisamente punti a suo favore che potrebbero farlo preferire ad altre piattaforme SaaS.

Ma sfatiamo un mito: il suo concorrente non è Shopify, il competitor - per mercato a cui si rivolge e complessità/completezza di sistema, è decisamente Magento.

Se il vostro progetto non ha particolari logiche legate al B2B, non ha prodotti che necessitano di complessità degne di nota e volete un software che faccia il suo lavoro di e-commerce e vi permetta di crescere velocemente forse dovreste pensare a Shopify.

Perché scegliere un partner BigCommerce? I principali vantaggi

Cosa può fare per te un partner BigCommerce per sviluppare il tuo progetto? Quali sono i principali vantaggi? Questo è probabilmente la parte più interessante, ma anche più dinamica e divertente. La piattaforma ti consente di perseguire una serie di obiettivi fondamentali per dare quella marcia in più che stai cercando per il tuo e-commerce. Analizziamo i principali benefici.

E-commerce b2b o b2c? In entrambi i casi il partner ideale è BigCommerce

Indipendentemente che tu debba creare un e-commerce b2b o b2b, BigCommerce è la scelta ideale.

In un mercato b2c, quindi destinato ai consumatori finali, sembra tutto più facile. Il funnel di vendita è diretto e se sfrutti bene l’onda emotiva puoi trascinare più semplicemente gli utenti all’acquisto.

Nel mercato b2b, cioè quando devi vendere ad un’azienda, diventa tutto più serio e complicato. Le aziende non acquistano sull’onda dell’emotività, ma devono ponderare una serie di aspetti.

Proprio per questo motivo BigCommerce ti mette a disposizione diversi strumenti di marketing pensati proprio per il b2b. Inoltre puoi avere una versione del sito b2c e una b2b con BigCommerce. In sostanza puoi vendere ai clienti finali e all’ingrosso dalla stessa piattaforma di vendita, snellendo notevolmente i tempi e tagliando i costi, il tutto a beneficio della produttività aziendale.

L’approccio multicanale di BigCommerce con i marketplace

Oggi un sito, per avere successo, deve essere multicanale. Questo significa che deve sfruttare tutti i canali a disposizione poiché la concorrenza è spietata.

Innanzitutto è un’ottima idea offrire vendite integrate sui marketplace, come Amazon, Ebay, Facebook o Pinterest. Sempre nell’ottica della multicanalità, devi inserirti in una rete diversificata comprensiva di siti Internet, social, portali e appunto marketplace.

Tutto questo puoi farlo con BigCommerce, piattaforma che fa delle soluzioni multicanali uno dei suoi fiori all’occhiello. In un unico posto puoi elaborare tutte le vendite online, indipendentemente che siano create sul sito, sui social o su qualche marketplace esterno. Massima libertà per espandere il tuo mercato!

Analisi del tuo business in tempo reale

Analytics è uno dei migliori alleati per comprendere come sta andando il tuo traffico ed è perfettamente integrato con BigCommerce. Sulla piattaforma hai a disposizione una dashboard, che ti fornisce indicazioni chiare sull’andamento del traffico.

Analizzando i vari report puoi capire quali prodotti tirano di più, quali invece di meno e ancora come stanno andando le tue campagne di marketing e quanti sono i carrelli abbandonati. Uno strumento preziosissimo che ti suggerisce come investire le risorse a tua disposizione e che ti fornisce utili indicazioni sulle future strategie da adottare per migliorare il merchandising, studiare le tendenze del momento e far crescere la tua brand awareness.

Ottimizzazione SEO

Il lato SEO è uno degli aspetti fondamentali per un e-commerce, che molti merchant ignorano. Magari hai prodotti di ottima qualità a prezzi competitivi, un blog curato, un’interfaccia grafica pulita e un design esteticamente accattivante. Perché allora il sito non funziona? Evidentemente perché non hai lavorato abbastanza in chiave SEO.

BigCommerce invece, come principale obiettivo, si pone quello di soddisfare tutti i principali obiettivi in chiave SEO. Come? Innanzitutto mettendoti a disposizione gli url SEO-friendly per prodotti, categorie e altre pagine. Poi riserva una grande attenzione ai microdati. Puoi infatti implementare i rich snippet nelle varie pagine dei prodotti, così da migliorare gli snippet per far comparire la tua offerta completa di recensioni e prezzi nella SERP.

A tutto questo si aggiungono poi tanti altri strumenti utilissimi e gratuiti di email marketing, Google Shopping, app per confrontare i prodotti e tanto altro ancora.

Design responsive e velocità di caricamento della pagina

Ci sono poi due altri elementi che impattano in maniera significativa sulla fruibilità del sito: il design e la velocità di caricamento della pagina.

La maggior parte degli utenti oggi naviga sullo smartphone, quindi il sito deve essere responsive, cioè adattarsi perfettamente sia ai desktop che ai dispositivi mobile. BigCommerce ti offre una serie di temi, gratuiti e premium, completamente responsive e personalizzabili. Il back end è facile e intuitivo, quindi ideale sia per chi si avvicina alla programmazione di e-commerce per le prime volte sia per chi vuole migliorarlo.

La grafica da sola non basta, un sito deve essere anche veloce e scattante per risultare facilmente fruibile. Il tempo medio di caricamento delle pagine non deve superare i 3 secondi. Questo è il limite massimo della pazienza degli utenti che, dopo questo lasso di tempo, senza pensarci due volte chiudono il tuo sito e cercano altrove ciò di cui hanno bisogno. Perché regalare così clienti ai tuoi competitor? BigCommerce ti offre una serie di funzionalità per velocizzare il caricamento della pagina e migliorare i ranking di ricerca.

Non sottovalutare i danni che può crearti un sito lento, ma assicurati che tutte le pagine, dalle schede prodotto alla landing page, siano scattanti e veloci.

Altri vantaggi per gli e-commerce: metodi di pagamento alternativi e ottimizzazione delle spedizioni

Se gestisci un e-commerce, devi considerare una serie di piccoli dettagli che però fanno la differenza. Un altro aspetto che generalmente viene ignorato è la modalità di pagamento. Se offri pochi sistemi di pagamento, il cliente potrebbe non trovare quello che preferisce. In questi casi c’è il rischio che rinunci all’acquisto e quindi sale il tasso di abbandono.

Con BigCommerce puoi invece usare una serie di metodi di pagamento innovativi e alternativi, come Amazon Pay e Apple Pay, senza che ti venga addebitato alcun costo di transazione. In questo modo per gli stessi clienti diventa molto più semplice e rapido completare l’acquisto comodamente, tanto da pc quanto da smartphone.

Anche le operazioni di spedizione sono “dettagli” che fanno la differenza. BigCommerce le rende molto più veloci ed efficienti e inoltre ti dà la possibilità di monitorare in tempo reale lo stato delle transazioni.

Considerazioni finali

BigCommerce in Italia è una delle piattaforme più apprezzate per la facilità di utilizzo e per il gran numero di funzionalità che offre per creare un sito su misura delle proprie esigenze.

Puoi creare un sito “ex novo” oppure trasferire quello che hai direttamente su BigCommerce tramite un processo di migrazione piuttosto rapido. A tua disposizione c’è uno staff professionale pronto a supportarti per ogni esigenza.

Se sei in cerca di ispirazione puoi scaricare il nostro ebook gratuito a fondo pagina, che ti spiega come realizzare una pagina perfetta per presentare i prodotti e i servizi sul tuo sito web, affinché i visitatori capiscono subito chi sei e di cosa parli, spingendoli così a chiedere maggiori informazioni.

 

New call-to-action