<img alt="" src="https://secure.perk0mean.com/177371.png" style="display:none;">

Le recensioni su Shopify ti svoltano la vita: come gestirle?

    Sommario

Sai cosa fa la differenza tra te ed i tuoi competitor che vendono online? Le opinioni dei clienti. In questo articolo vedremo come gestire le recensioni su Shopify, la piattaforma per e-commerce più usata, poiché consente di creare il proprio negozio online con pochi clic. 

Prima di approfondire il discorso vale la pena concentrarsi sull'importanza delle recensioni in generale.

Puoi avere i migliori prodotti oppure offrire i migliori servizi del settore, ma solo i tuoi clienti possono testarlo e confermarlo. Come? Con le recensioni, diventate fondamentali nel mondo dell’e-commerce.

Perché è importante ottenere recensioni (meglio se positive)?

Supponiamo che un tuo competitor garantisca la spedizione dell’articolo nel giro di 2 giorni, anche se sa già di non poter mantenere la promessa. In questo modo tuttavia convince molti acquirenti a comprare da lui, allettati proprio dalla convinzione di ricevere il prodotto in tempi stretti. Solo quando l’articolo arriva dopo 4-5 giorni, o addirittura dopo settimane i consumatori capiscono che è una promessa fasulla. Tuttavia il gioco non vale la candela, poiché i consumatori hanno un’arma potente per tutelare i loro interessi: le recensioni che, in tal caso, saranno ovviamente negative.

Il discorso cambia completamente se indichi un tempo realistico di consegna (3-4 giorni lavorativi) e mantieni la promessa. I clienti saranno soddisfatti e non si sentiranno presi in giro, quindi rilasceranno una recensione positiva che contribuirà ad aumentare la web reputation del tuo sito. Quasi tutti gli utenti, prima di procedere all’acquisto di un prodotto, leggono le recensioni dei precedenti clienti. Naturalmente più sono le recensioni positive, maggiore è la possibilità che aumenti il tasso di conversione.

Non cancellare eventuali commenti negativi (a meno che non siano offensivi), altrimenti gli utenti potrebbero pensare che hai usato un programma per creare recensioni false Shopify. In effetti avere una percentuale di recensioni positive pari al 100% è sospetto. Rispondi anche alle recensioni negative, anzi usale per capire quali sono le criticità da eliminare.

Come aggiungere recensioni sul negozio Shopify

Spostiamo adesso l’attenzione su Shopify. Per prima cosa devi scaricare e integrare una delle app Recensioni sul sito Shopify. Puoi sceglierla direttamente dall’App Store di Shopify.

Dopo il download segui il processo di onboarding dell’app Shopify recensioni, che ti dà utili indicazioni sulla configurazione e sull’utilizzo finale. La maggior parte delle app è dotata di un’integrazione automatica per modificare automaticamente il codice nel pannello di amministrazione nel tuo negozio.

Si presume che tu già abbia un sito creato con Shopify. In caso contrario ti consiglio di farlo subito per sfruttare gli innumerevoli vantaggi che ti offre la piattaforma, a partire da una corretta gestione delle recensioni sull’e-commerce.

Come chiedere ai tuoi clienti di aggiungere recensioni su Shopify?

Le recensioni sono il sale del tuo business, quindi devi chiedere ai tuoi clienti di rilasciarle. Farlo per ogni cliente però potrebbe portarti via tempo prezioso. Come risolvere il problema? Semplice, basta realizzare una campagna di automazione post acquisto. In pratica dopo ogni acquisto verrà inviata al cliente automaticamente la richiesta di rilasciare una recensione, a distanza di 5-7 giorni.

Se dovesse essere inviata prima c’è il rischio che il cliente non abbia ancora ricevuto il prodotto. Nell’email inserisci anche un link che rimanda direttamente alla pagina delle recensioni, riducendo per il cliente le operazioni da fare e rendendo il tutto molto fluido e veloce.

Non sempre i clienti sono reattivi alle richieste e potrebbero non rilasciare alcuna recensione. In questi casi insisti, ma con garbo. Innanzitutto, a distanza di una settimana, scrivi una seconda email augurandoti che il prodotto sia di suo gradimento; successivamente chiedigli un feedback che ti aiuterà a migliorare il tuo business. Per incentivarlo all’azione puoi anche inserire un piccolo codice coupon destinato proprio a chi rilascia una recensione.

Recensioni Shopify: come ottenerle?

Per ottenere recensioni sui prodotti di Shopify puoi utilizzare l’app gratuita “Product Reviews” di proprietà della piattaforma. Ci sono poi tutta una serie di “best practices” che ti consentono di invogliare maggiormente i tuoi clienti a rilasciare recensioni. Ecco le “spintarelle” da usare per il tuo business.

Offri più opzioni ai tuoi clienti per aggiungere recensioni Shopify

Offrire un servizio omnicanale al cliente è fondamentale per non limitarlo e dargli diverse opportunità per rilasciare feedback, commenti e recensioni. I tuoi clienti potrebbero navigare sul tuo sito aziendale, oppure sui tanti social del tuo brand.

Su Facebook ad esempio ci sono circa 2 miliardi di utenti attivi mensili, quindi una recensione sul social di Mark Zuckerberg può arrivare più facilmente nel news feed di amici e conoscenti, rafforzando la popolarità del tuo brand.

Dai una motivazione in più per rilasciare recensioni

In parte già abbiamo analizzato la questione e nello specifico come “convincere” gli utenti a rilasciare recensioni. Non stiamo ovviamente parlando di “corrompere” i clienti, offrendo dei benefits per ricevere feedback positivi. Sarebbe una pratica sleale, eticamente scorretta e che potrebbe avere conseguenze addirittura da un punto di vista legale.

Quello che devi fare è semplicemente offrire un incentivo a chi rilascia una recensione in merito ad un prodotto acquistato ed alla sua esperienza d’acquisto. Può essere un buono sconto, un coupon o l’inserimento in un sorteggio dove si vincono simpatici gadget.

Se un cliente è rimasto soddisfatto dell’esperienza che ha avuto, sarà più incline a rilasciare recensioni positive.

Ringraziare sempre

Un grazie è gratuito e fa sempre piacere sentirselo dire. Ecco perché devi ringraziare sempre i tuoi clienti, facendoli sentire realmente importanti ed apprezzati. Ci sono delle specifiche app che inviano ringraziamenti in modo del tutto automatico, senza portarti via tempo prezioso.

I ringraziamenti inoltre possono avere una grande importanza anche a livello SEO, poiché al loro interno puoi inserire oculatamente determinate parole chiave che fanno salire ulteriormente il tuo sito nella SERP. Ecco un esempio: “Caro (nome del cliente), grazie mille per il suo feedback sul (nome prodotto) dell’(azienda). Cerchiamo sempre di offrire il meglio nel (settore o tipo di attività) della (città).

Vedi quanto sono utili i ringraziamenti? Una sorta di karma positivo che premia la tua attenzione verso il cliente, che a sua volta svilupperà un maggior senso di fiducia nei confronti del tuo brand.

Usa i sondaggi

Nonostante tutti i tuoi tentativi il cliente non ne vuole sapere di rilasciare recensioni? Può capitare considerando che la pigrizia è una delle caratteristiche tipiche del consumatore moderno. Come smuoverlo dalla sua apatia? Con i sondaggi!

Magari a volte i clienti non rilasciano feedback poiché non sanno cosa o come scrivere. I sondaggi, preferibilmente a risposta chiusa, possono darti una chiara indicazione sull’andamento del tuo business.

Invita quindi i clienti a compilare un rapido sondaggio, indicando anche il tempo necessario per concluderlo. Naturalmente crea un sondaggio con poche domande che richiede pochi minuti per essere compilato. Puoi anche chiedere recensioni su Shopify Payment, un gateway che offre diversi sistemi di pagamento. A seconda dei feedback puoi capire quali sono i metodi di pagamento più apprezzati.

Non sai come creare un sondaggio? Nessun problema, sul web ci sono tantissime app a questo scopo. Puoi ricavare informazioni importanti per capire cosa sta funzionando e cosa invece necessita di qualche miglioramento.

Utilizza immagini reali di clienti e prodotti

Se vuoi realmente differenziarti dai tuoi competitor ed offrire un plus aggiuntivo alla tua clientela, devi usare le immagini dei prodotti e dei clienti.

Dai ai tuoi clienti la possibilità di creare un loro profilo sul tuo sito aziendale, magari anche con una piccola biografia. La recensione rilasciata da una persona con nome, cognome e foto è sicuramente più autorevole rispetto ad una rilasciata da un’anonima icona. Oppure puoi collegare la tua piattaforma di e-commerce direttamente ai social media, così ogni cliente può utilizzare direttamente il suo profilo senza necessariamente crearne uno nuovo.

Inoltre chiedi ai tuoi clienti di inserire le foto ed i video dei prodotti, così da dare un’ulteriore fonte di legittimità e di veridicità ad ogni recensione.

Inserire opinioni Shopify con lo storytelling

Ecco un altro sistema originale e brioso per rilasciare recensioni: lo storytelling. Piuttosto che scrivere una recensione fredda con un basso livello di coinvolgimento, puoi chiedere ai tuoi clienti di scrivere uno storytelling, spiegando come sono entrati in contatto con il brand, perché avevano bisogno di quel prodotto, come l’hanno usato, come si è svolta la compravendita, la loro esperienza Shopify ecc.

Lo storytelling ha un alto potere di "engagement" poiché tocca le corde emotive delle persone, andando al di là della semplice vendita ma raccontando storie di vita reale.

Considerazioni finali: come migliorare l’esperienza Shopify dei tuoi clienti?

Non puoi certo controllare cosa diranno i tuoi clienti, ma puoi sicuramente avere un’influenza sul numero di recensioni rilasciate sul tuo brand che migliorano il tuo posizionamento di Google e, di conseguenza, la tua visibilità.

Riassumendo devi sfruttare tutti i tuoi canali, dando ai clienti la possibilità di rilasciare recensioni ovunque. Fai in modo che le modalità di rilascio delle recensioni siano quanto più brevi possibili, evitando tutti gli step inutili che rischiano di allontanare l’utente.

Accertati che le recensioni siano veritiere, chiedendo ai tuoi utenti di postare eventualmente delle foto dei prodotti. I sondaggi sono la soluzione ideale per smuovere i clienti più pigri, mentre lo storytelling è un’alternativa briosa per rilasciare una recensione originale.

Per avere una panoramica più ampia puoi scaricare gratis l’ebook sottostante che ti spiega Shopify cos’è, una guida sulle funzioni principali della piattaforma per creare un e-commerce efficiente, accattivante e facile da gestire. Puoi capire di Shopify pro e contro, imparando a padroneggiare perfettamente questa piattaforma secondo le tue esigenze.

Scopri Shopify   scarica il nostro ebook gratuito per conoscere l'ecommerce con cui aprire il  tuo store online

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Migliorare le conversioni del tuo e-commerce con le foto e i video

Migliorare le conversioni del tuo e-commerce con le foto e i video

Il 21,8% della popolazione mondiale acquista online, il che rappresenta 1,66 miliardi di persone

LEGGI TUTTO
Sconti online, la parola magica che accende la voglia di acquistare!

Sconti online, la parola magica che accende la voglia di acquistare!

Sconti online, coupon, offerte e promozioni sono parole magiche che fanno drizzare le antenne...

LEGGI TUTTO
Metodi di pagamento per e-commerce, quali sono i migliori?

Metodi di pagamento per e-commerce, quali sono i migliori?

Il tuo sito e-commerce deve essere implementato con metodi di pagamento immediati e sicuri che...

LEGGI TUTTO