<img alt="" src="https://secure.perk0mean.com/177371.png" style="display:none;">

Alibaba.com: il Marketplace per il B2B in tempo di Covid-19 (e non solo)

    Sommario

Negli ultimi anni ti sarà certamente capitato di sentire parlare almeno una volta di Alibaba.com, ma scommetto che se ti chiedessi di spiegarmi in soldoni di che si tratta, la risposta sarebbe alquanto nebulosa!

Ebbene, sappi che se sei una PMI e, soprattutto in questa delicata fase storico-sociale-economica segnata dal Covid-19, stai cercando di espandere i tuoi orizzonti commerciali B2B a livello internazionale, Alibaba.com potrebbe rappresentare il punto di svolta per il tuo business. 

Vediamo insieme perché.

 

Che cos’è Alibaba.com

Possiamo definire in modo sintetico questo colosso come il più grande marketplace B2B al mondo.

immagine blog-2

Nato nel 1999 dall’intuizione di Jack Ma con lo scopo di consentire ai grossisti cinesi di trovare clienti all’estero, rappresenta oggi la più grande piattaforma globale per l’e-commerce tra aziende, favorendo l’incontro tra domanda e offerta di prodotti.

Potremmo paragonare Alibaba.com ad un’enorme fiera permanente online per trovare clienti in tutto il mondo; qui di fatto vengono gestiti più affari di qualsiasi altra società di e-commerce.

Per potersi registrare come venditore su Alibaba, fino a poco tempo fa, un’ impresa doveva avere una sede principale o secondaria in Cina che fosse verificata, quale effettivamente operativa, dal governo cinese. Oggi le opportunità che offre la piattaforma sono estese anche ad aziende europee e italiane intenzionate a promuoversi su scala globale.

Ecco alcuni numeri della piattaforma che potrai approfondire scaricando il nostro l'e-book gratuito "Introduzione a Alibaba.com".

Schermata 2021-02-23 alle 17.06.58

 

Cosa NON è Alibaba.com

Sorgerebbe spontaneo paragonare Alibaba.com ad una sorta di Amazon del Sud-Est asiatico, quindi cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

La differenza sta sostanzialmente nel modello economico. 

Amazon è un distributore che ha sia una propria logistca che una logistica demandata ai merchant che vendono tramite Amazon, che vende e spedisce i prodotti presenti sul suo sito in tutto il mondo ai clienti finali;
Alibaba.com si configura non come un vero e proprio marketplace (con la vendita) ma più come un sistema per raccogliere contatti di aziende interessate a ricevere un preventivo per acquistare le merci esposte su Alibaba.com. Un sistema prettamente per aziende B2B e svolge prettamente un ruolo di presentazione dei prodotti per favorire il contatto diretto.

Attenzione anche a non confondere Alibaba.com con un’altra realtà cinese sempre di proprietà di Alibaba Group, ovvero Aliexpress. Quest’ultima è una piattaforma di negozi e piccole imprese cinesi che offrono i loro prodotti ad acquirenti internazionali B2C (più simile ad Amazon).

 

I vantaggi di Alibaba.com

  • Aumento dei guadagni: attraverso questo marketplace puoi infatti raggiungere milioni di buyers che stanno cercando prodotti da acquistare in tutto il mondo. Un potenziale cliente si mette in contatto con la tua azienda, tu formuli un preventivo e se raggiungete un accordo puoi concludere l’affare.
  • Nessuna commissione: Alibaba.com non applica commissioni. Esistono due tipologie di account (basic o premium) e annualmente viene versata una quota.
  • Online Trade Shows: delle vere e proprie fiere online con la presenza di stands virtuali per la presentazione dei prodotti, eventi dedicati e webinar.
  • Abbattimento dei costi commerciali: avrai la possibilità di affacciarti a nuovi mercati senza costi di gestione commerciali con processi di lead generation 1 a N.
  • Miglioramento del posizionamento: Alibaba investe molto nel Search Engine Marketing, di conseguenza il tuo brand e i tuoi prodotti appariranno nelle ricerche dei tuoi prospects anche se saranno utilizzati termini generici di ricerca.

I requisiti per vendere su Alibaba.com

Potenzialmente tutte le aziende possono registrarsi sulla piattaforma per diventare Fornitore, tuttavia il sistema prevede alcune restrizioni sulla tipologia di prodotti da proporre.

  • Devi essere un'azienda registrata: per diventare un Seller su Alibaba.com devi ottenere la cosiddetta Business Verification e dovrai presentare la visura camerale e copia del documento d'identità del legale rappresentante.
  • Devi essere un produttore di un bene fisico e proprietario del brand: su Alibaba.com si possono vendere solo prodotti finiti e non servizi. Inoltre sussistono una serie di eccezioni ai prodotti che possono essere presenti sulla piattaforma (droghe, armi, esplosivi, tabacco ecc...) consultabili nelle condizioni di contratto.
  • Il tuo prodotto deve poter essere esportato e trasportato in tutto il mondo: potrai esprimere la preferenza per la zona geografica che servi e potrai declinare qualsiasi richiesta di preventivo, ma il tuo prodotto deve poter essere idoneo a questo tipo di interscambio.
  • La tua azienda deve avere esperienza di vendita UE ed Extra UE o avere intenzione di espandere l’export: se la tua azienda è già strutturata o se hai in programma di espandere i tuoi mercati, aderire al marketplace di Alibaba non ti richiederà ulteriori investimenti e potrà essere un’opportunità in più di sviluppo commerciale in aree geografiche dove la tua rete commerciale è meno presente.

Come vendere su Alibaba.com

Come per qualsiasi altra piattaforma, ti verrà chiesto di creare un profilo aziendale con tutta una serie di informazioni relative all’attività.

Come si accennava poc’anzi, Alibaba offre alle aziende che intendono vendere i propri prodotti due tipologie di account: 

  • premium: con account manager dedicato per il supporto relativo alle problematiche legate all’utilizzo della piattaforma;
  • basic: con assistenza tramite e-mail.

Una volta creato l’account, potrai iniziare a caricare i tuoi prodotti con immagini e informazioni.

Attraverso il Product Showcase hai la possibilità di “mettere in vetrina” una serie di prodotti e creare delle promozioni ad hoc. Potrai inoltre tenere monitorati i tuoi andamenti di vendita attraverso la sezione dedicata.

 

Conclusione

Nonostante Alibaba.com sia presente in Italia dal 2015, moltissime aziende non lo conoscono ancora o ne hanno solo sentito parlare ignorandone le reali potenzialità. Appare evidente come il gigante cinese stia ampliando di giorno in giorno i suoi orizzonti, rivolgendo le sue attenzioni soprattutto verso le economie emergenti. 

Per le PMI italiane che vogliono vendere all’estero comprendere questa dinamica e sapere di poter essere trovati da buyers internazionali senza dover impiegare grandi risorse umane ed economiche in ambito sales, diventa uno dei fattori che può fare la reale differenza nell’epoca Covid-19. 

Se vuoi approfondire l'argomento, ti invito a scaricare il nostro e-book gratuito che trovi qui sotto!

 

E-book gratuito:  Intro a Alibaba.com  Scarica ora

 

Emanuela Martines

Emanuela Martines

Responsabile P.R. | Marketing Specialist

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

B2B ecommerce: la vendita all'ingrosso con Shopify Plus

Il campo di battaglia per lo sviluppo dell'e-commerce non può essere pensato in ottica negozio...

LEGGI TUTTO

Ecommerce B2B con Shopify: come fare (quello base non il plus...)

L'eCommerce B2B perfetto è con Shopify plus: un canale wholesale completamente personalizzabile...

LEGGI TUTTO

Cos'è un ecommerce B2B

In questo articolo vedremo in maniera approfondita cos’è un ecommerce B2B e perché un’azienda...

LEGGI TUTTO