Inbound Marketing

L'inbound marketing attrae i visitatori al TUO sito, li converte in lead del database, li segmenta, li qualifica commercialmente e li coltiva per farli diventare TUOI clienti.

 
 I nostri servizi di inbound marketing
Ecco gli elementi che entrano in gioco in una strategia di inbound marketing per far crescere il fatturato online della tua azienda.
 
realizzazioni siti web in growth driven design - servizi di inbound marketing

Sito Web

Ideazione e realizzazione del sito web, centro e perno della presenza online aziendale, in aderenza con la filosofia inbound marketing, e possibilità di sviluppo del progetto con le linee guida del Growth Driven Design.
 
blog post  (blogging) - servizi di inbound marketing

Blogging

Affiancamento del cliente nella creazione dei Buyer's Journey e dei piani editoriali per svilupparli, creazione dei post del blog e gestione delle call to action, per inserire l'attività del blog all'interno della metodologia inbound.
Inbound-Marketing-Landing-Page-Icon

Landing Page

Sviluppo modelli di landing page e di thank-you page,  creazione di form con campi smart, inserimento CtA per i successivi step del Buyer's Journey, creazione di thank-you email e analisi del rendimento.
04-servizi-inbound-content-2.png

Content Curation

Analisi delle offerte per i Buyer's Journey, creazione delle CtA per accedere alle landing page che presentano le offerte, raccolta dei contenuti e impaginazione grafica degli eBook.
marketing automation con HubSpot - servizi di inbound marketing

Marketing automation

Creazione di workflow operativi sulla base delle caratteristiche degli utenti, le interazioni avvenute con i contenuti del sito, l'origine, il dispositivo... al fine di alimentarli con proposte di valore (contenutistiche o commerciali) a seconda della loro fase del Buyer's Journey.
 
email marketing e newsletter - servizi di inbound marketing

Email

Creazione e gestione delle email di follow-up dopo lo scaricamento di contenuti, di email indirizzate ai destinatari dei workflow di marketing automation e di newsletter. Analisi delle performance e aggiornamento dei contenuti proposti in base allo sviluppo del sito e del piano editoriale.
search engine optimization SEO - servizi di inbound marketing

SEO

Attività di SEO sul sito, utilizzando i contenuti del blog e delle pagine del sito per costruire autorevolezza sul dominio relativi agli ambiti di lavoro. Analisi delle performance e monitoraggio della posizione sui motori di ricerca. Attività di link building on site e off site.
social media marketing & manager - servizi di inbound marketing

Social media marketing

Gestione dei canali social aziendali con pubblicazione di contenuti di proprietà, condivisione di contenuti terzi su una pianificazione delle fonti e degli argomenti ideata a monte, gestione delle inserzioni pubblicitarie e di contenuti ad hoc creati per i canali social.
CRM manager - servizi di inbound marketing

CRM manager

Comprende la gestione dei lead all'interno del database, la segmentazione in differenti liste, il coordinamento con il reparto commerciale per determinare la qualificazione dei lead e i workflow necessari per avvicinare i prospect alla fase decisionale.
analisi e interpretazione dei risultati - servizi di inbound marketing

Analisi

Analisi delle performance degli elementi dell'azione digital, su pagine del sito web, landing page, CtA, form, post del blog e condivisioni social. Monitoraggio delle campagne e delle fonti con maggior rendimento e conseguente azione di revisione del materiale esistente per migliorare la conversione.
 
formazione - servizi di inbound marketing

Formazione

Formazione / Consulenza del personale interno sulla metodologia inbound marketing (comunicazione) e inbound sales (commerciale) e sulle strategie e tattiche per l'utilizzo dei vari canali o elementi che vengono utilizzati dal digital marketing (social, contenuti, blog, campagna pagamento, CRM...).
sviluppo applicazioni e software personalizzato - servizi di inbound marketing

App & software

Sviluppo di applicazioni personalizzate a supporto dell'attività digital, in coordinamento con il marketing o con il reparto IT interno: connettori con ecommerce, configuratori di prodotto, app mobile, portali con funzioni specifiche.

Investi nel successo della tua azienda puntando su un partner certificato HubSpot per la gestione del tuo inbound marketing orientato ai risultati.

agenzia-certificata-hubspot.png

Vuoi capire come l'inbound potrebbe portare più lead e clienti alla tua azienda?

risorse_inbound_markeiting.png
accademia-ict-digitalthink.png
 

Scopri l'ACCADEMIA di ICT(DigitalThink)

 
L'Accademia è la nostra sezione dedicata agli approfondimenti sull'inbound marketing con HubSpot: blog, content marketing, inbound sales, marketing automation e molto altro ancora.
 
Inbound-marketing-Offerta-per-i-clienti

01. Onboarding e consulenza

Cos’è l'onboarding:
Formazione, consulenza e analisi con i quadri dirigenziali dell'azienda/cliente
Come:

Conference ed incontri (1 ora alla settimana/4 al mese)
Perché:

Per individuare le linee guida, gli obiettivi e le strategie di massima per l'attività di inbound marketing, per trasferire il know-how internamente all’azienda al fine di approntare strategie di comunicazione e commerciali efficaci.

 

02. Sviluppo Buyer Persona

Cos’è lo sviluppo dei Buyer Persona:
Analisi caratteristiche dei clienti attuali per definire gli archetipi dei clienti ideali a cui sono destinati i contenuti pubblicati.
Come:
Interviste al team commerciale, sondaggi, raccolta informazioni dai social, compilazione di questionari e incontri con la dirigenza per raccogliere materiale utile alla creazione dei profili delle Buyer Persona.
Perché:
La creazione dei Buyer Persona è determinante per la corretta individuazione degli argomenti da trattare e per la qualificazione commerciale dei contatti.

 

03. Analisi Keyword

Cos’è l'analisi delle keyword:
Analisi delle parole chiave più utilizzate nel settore dai Buyer Persona individuati
Come:
Confronto con i commerciali, questionari ai clienti, analisi delle ricerche correlate alle keyword principali di settore.
Perché:
Per definire al meglio i comportamenti su Google dei Buyer Persona, per individuare le keyword da associare alle pagine del sito, ai post del blog e alle landing con le offerte, per costruire contenuti attorno alla necessità di posizionamento sulla SERP di Google su quelle keyword, oltre ad avere la possibilità di monitorare e verificare l’andamento del lavoro fatto (SEO, accessi, conversioni).

 

04. SEO on Site

Cos’è la SEO sul sito:
Il tentativo di ottenere il posizionamento migliore delle pagine e dei post del sito, per le keyword individuate.
Come:
Ottimizzazione dei meta tag e dei titoli H1, ed eventuale intervento sul codice (H1, H2, tag...) per armonizzare il sito "Google oriented". Ottimizzazione dei testi fondamentali sulle singole pagine del sito (massimo 30) sulla keyword principale individuata per ogni pagina.
Perché:
Farsi trovare sui motori di ricerca dalle persone che utilizzano le keyword legate al settore e ai servizi offerti è un ottimo modo per incrementare nel medio/lungo termine le visite al sito di potenziali prospect, senza dover pagare i click per l’accesso.

 

05. Inbound blogging

Cos’è l'inbound blogging:
Creazione continuativa di post del blog sulla base di un piano editoriale sviluppato sui Buyer Journey.
Come:
Creazione del piano editoriale sui Buyer's Journey, scrittura testi e revisione, acquisto e formattazione immagini, formattazione e pubblicazione sul blog, mappatura dei post sulla posizione dell'offerta nel Buyer's Journey e sulle categorie di argomenti trattati.
Perché:
Per attrarre traffico organico dai motori di ricerca, dalle condivisioni sui social, dalle iscrizioni alla newsletter e per concentrare l’attenzione sulle CtA che offrono contenuti o servizi, presenti in ogni post del blog.

 

06. Content creation

Cos’è la content creation:
Creazione ebook per il Top e il Middle of the Funnel del Buyer's Journey,
Come:
Accounting per raccolta informazioni, creazione documento eBook su modello di PowerPoint/Keynote, landing page per presentare l'offerta (compresa di testo ed immagine), creazione del form per la conversione, ideazione e realizzazione di Call to Action da inserire nei post del blog creati per supportare questa offerta, creazione di thank-you page e thank-you email con il link per il download, creazione di una lista dinamica per ogni contenuto, escluso l'eventuale acquisto di immagini.   
Perché:
Per rendere disponibili i contenuti per il download gratuito dal sito, in cambio delle informazioni che permettono la generazione dei Lead all'interno del database. I contenuti da offrire diventano il primo veicolo per la lead generation, quindi sono un elemento centrale della strategia inbound.

 

07. SEO sulle landing page

Cos’è la SEO sulle landing page:
Ottimizzazione delle landing page che offrono contenuti, ognuna su una keyword principale
Come:
Sviluppo contenuti aggiuntivi sulla landing page, monitoraggio del posizionamento delle landing page sulla keyword principali legate all'offerte presenti, ottimizzazione dei meta tag e del codice (H1, H2, alt image…).
Perché:
Per attrarre traffico organico dai motori di ricerca, dalle condivisioni sui social, dalle iscrizioni alla newsletter e per concentrare l’attenzione su queste pagine che sono la chiave per generare lead. 

 

08. Social Publishing

Cos’è il social publishing:
Condivisione dei post del blog e delle landing page con le offerte, sulle piattaforme social che possono generare traffico in entrata: Facebook, LinkedIn, Twitter e G+.
Come:
Condivisione dei post tramite piattaforma HubSpot, ottimizzazione delle immagini per i social, individuazione di frasi e hashtag adatti ad ogni argomento. Eventuale promozione del post su Facebook per aumentare la portata (con definizione del budget disponibile per ogni argomento a monte). L'inserzione a pagamento per i singoli post anche per LinkedIn e Twitter sarà quantificata a parte.
Perché:
Per avere una voce sui social, per costruire un dialogo con i propri prospect, per aumentare la brand awareness e, soprattutto, per attirare persone verso il sito web con l’obiettivo di aumentare i lead.

 

09 Social AD Management

Cos’è la social AD management:
Gestione della pubblicità sui social per promuovere le landing page.
Come:
Creazione campagne pubblicitarie su Facebook (o LinkedIN / Twitter, a seconda degli obiettivi/target del cliente) con personalizzazione del target, delle impostazioni e dei messaggi.    
Perché:
Per coinvolgere i prospect che si trovano sui social e non sono impegnati in ricerche attive con le keyword individuate, per la brand awareness e il posizionamento nel mercato.

 

10. Social Sharing

Cos’è il social sharing:
La condivisione di contenuti terzi sui propri canali social.
Come:
Costruzione di un elenco fonti/argomenti in linea con il progetto, le linee guida del brand e le condivisioni dei contenuti sui canali social aziendali, con cadenza variabile, stabilita dal piano editorale a monte.
Perché:
Per alimentare in maniera costante un flusso di informazioni interessanti e di valore per i nostri prospect/follower, per dimostrare la propria attenzione su particolari argomenti e per posizionare il brand. 

 

11. Email Marketing

Cos’è l'email marketing:
L’email marketing è l'invio diretto di messaggi commerciali a gruppi di persone attraverso l'email.
Come:
Ideazione e creazione di email promozionali, con differenziazione dei messaggi in base alla segmentazione dei lead nel database, con gestione dell'impaginazione ed invio delle differenti versioni. Compreso il coordinamento con il cliente per individuare l'offerta da generare/proporre. 
Perché:
Per lavorare sulle proprie liste inbound andando “oltre” la marketing automation e proporre email di upselling e cross-selling anche agli attuali clienti o a chi potrebbe essere interessato alle proposte. Serve inoltre a costruire loyalty, la fiducia, o a qualificare il proprio brand.

 

12. Gestione Campagne HubSpot

Cos’è la gestione delle campagne HubSpot:
Un raccoglitore logico di elementi che vengono gestiti all’interno di HubSpot per poter analizzare in modo organico l’efficacia di più azioni di digital marketing.
Come:
Raccolta delle informazioni sugli elementi utilizzati per condurre i buyer's journey (keyword, post, call to action, form, email, condivisioni sui social, workflow...) ed analisi dei risultati per proposte di modifiche e aggiornamenti del lavoro precedentemente svolto. 
Perché: 
Permette, se organizzata attorno ai Buyer’s Journey, di portare in un’unica pagina tutte le informazioni ed intervenire in modo tempestivo ed efficace per migliorare le performance.

 

13. Gestione e segmentazione lead

Cos’è la gestione e la segmentazione dei lead / database:
Analisi delle interazioni tra lead e sito/email/call to action / link /form per la suddivisione in liste e segmentazione in base agli interessi e obiettivi di business dell’azienda.
Come:
Utilizzo delle liste smart di HubSpot, con affiancamento al reparto commerciale/marketing del cliente, per determinare interessi e propensioni dei Buyer Persona  in relazione all’offerta di contenuti e di servizi dell’azienda.
Perché:
Perché è un passaggio fondamentale per l’alimentazione dei contatti delle liste e per segmentare e “comprendere” le  esigenze dei lead, qualificarli e determinare il momento adatto per passare la palla dalla comunicazione al commerciale.

 

14.Social Listening

Cos’è la social listening:
Monitoraggio delle conversazioni digitali nei canali social (Facebbok, Twitter, G+) per monitorare i lead e le interazioni tra questi e i canali aziendali. Opzionale, su keyword prestabilite,  capire se e quanto si parla del brand e dei servizi proposti, per determinare e seguire influencer e leader di pensiero del settore
Come:
Monitoraggio interazioni dei lead  con canali aziendali. Monitoraggio hashtag, gruppi, trend e relazione mensile con risultati.
Perché:
Conoscere quando e quanto i lead interagiscono con l’azienda aiuta a qualificarli commercialmente e capire quando possono essere “caldi”…

 

15. Growth Driven Desing

Cos’è il growth driven design:
Una volta ideato e sviluppato il sito nelle sue funzioni essenziali, un progetto inbound necessita un continuo miglioramento e adattamento dello strumento più importante per la conversione: nuove pagine, cambio dei testi e delle presentazioni esistenti e, sopratutto, gli Smart Content di HubSpot per permettere di dare ad ogni lead il contenuto più adatto su ogni argomento
Come:
Creazione di nuove pagine e sviluppo dei nuovi contenuti
Inserimento/gestione degli "smart content” sulle pagine del sito e le landing page
Ipotesi: 1 giornata al mese.
Perché:
“The right content to the right person at the right time”.

 

16. Social Selling

Cos’è la social selling:
Utilizzo dei canali e degli account social dei commerciali/front runner per creare relazioni con i potenziali prospect.
Come:
Condivisione da HubSpot dei contenuti aziendali negli account personali dei commerciali (LinkedIN / Facebook / Twitter), costruzione elenchi aggiornati di contatti LinkedIN potenzialmente interessanti, supporto ai commerciali per azione continuativa di engagement, creazione liste di Twitter su segmento/settore e incontro/call mensile con il responsabile commerciale per l'analisi dei risultati e formazione. 
Perché:
Come nelle relazioni fisiche, coltivare relazioni attraverso i social può attirare l’attenzione dei prospect contattati, permettendo di costruire relazioni che vanno oltre il "like” per trasformarsi in richieste di contatto o preventivi.

 

17. Social Accounting

Cos’è il social accounting:
Gestione risposte pubbliche e private agli utenti sui principali social (Facebook, Twitter, LinkedIN, G+).
Come:
Mappatura delle competenze e coordinamento con il personale interno per il recupero delle informazioni a fronte delle richieste/sollecitazione che possono arrivare dai canali social e definizione del tono/voce dell'azienda. In accordo con gli obiettivi del cliente si può attivare una strategia di engagement per stimolare le discussioni. 
Perché:
Perché la velocità e la proprietà della risposta sui social è determinante per trasmettere l’idea di una azienda “sul pezzo”, vicina a chi fa la domanda. Contribuisce a creare brand, oltre al fatto che oggi i consumatori/clienti si aspettano o sono abituati a questa presenza attiva.

 

18. HubSpot website design 

Cos’è HubSpot website design:
Servizio di realizzazione del sito web aziendale/di prodotto all’interno di HubSpot

Perché:
Realizzare il sito all’interno di HubSpot significa:

  • velocità (potenza server in cloud di Amazon)
  • sicurezza (https)
  • ottimizzazione SEO di default on site
  • velocità (acceleratore Apache e CDN)
  • …e gli smart content!

Realizzarlo con ICT(DigitalThink) significa porre le basi per una strategia digitale di inbound di successo con un gruppo di designer e inbound specialist che imposteranno il tuo sito per essere l’elemento centrale della presenza online dell’azienda.


cosa-hubspot.png
 

HubSpot è la piattaforma software per la gestione dell'inbound marketing che aiuta le aziende ad attrarre visitatori, convertirli in lead e a chiudere con i clienti.

 

SCOPRI HUBSPOT  e i servizi DI ICT(DIGITALTHINK)

 

Usa HubSpot per gestire il tuo marketing, non lasciare le cose al caso!

Trova lead e clienti col web - richiedi demo hubspot
Continua a sbagliare  e lascia i clienti ai tuoi concorrenti!