Sei un utente HubSpot e desideri registrare le chiamate in arrivo da parte dei tuoi clienti? Ora puoi farlo con Toky!Come ben sai, attraverso HubSpot è semplice capire quali delle tue fonti ha originato lead, però non lo è altrettanto scoprire quale tua strategia inbound ha generato delle chiamate. Cosa succede quando un tuo potenziale cliente decide di chiamare invece di compilare il form?

Grazie all’integrazione di Toky, puoi registrare le chiamate in entrata come se fossero dei click e puoi monitorarle come già fai con i form compilati.

Di default

Già con l'app per iPhone e per Android di HubSpot, puoi tener traccia di tutte le telefonate che fai e, se passi alla versione a pagamento, puoi utilizzare lo stesso HubSpot per fare telefonate e registrare anche la conversazione. Puoi approfondire il tema sul post "Registrare le telefonate in entrata con HubSpot"

Cos’è Toky?

Toky è un sistema di telefonia che ti permette di effettuare e ricevere chiamate da qualsiasi fonte, che sia il sito web, il tuo profilo Facebook, il CRM e, perchè no, anche il caro vecchio telefono.

Il servizio è disponibile sia per fisso, sul desktop per Windows o Mac, che per mobile, anche in questo caso presente per iOS e Android, così da permettere la più ampia mobilità.

Vediamo quali sono i suoi punti forti.

Integrazione con HubSpot

Tra le moltissime presenti, come quella con Facebook e Slack, ti segnaliamo l'integrazione con Hubspot, veloce e facilissima. 

Come dimostra la schermata sottostante, basta solo seguire alcuni semplici passi per configurare i due strumenti e il gioco è fatto: è possibile decidere di quali servizi usufruire tra le opzioni di chiamate in- e outbound, voicemail, SMS e chiamate perse.

 

Schermata HubSpot Toky

Gli step da seguire per la configurazione

 

Toky permette anche di chiamare qualsiasi numero presente nel tuo database direttamente da HubSpot, senza dover uscire dal CRM.

Il sistema si sincronizza automaticamente con le registrazioni telefoniche già presenti all'interno di HubSpot, così non avrai problemi a trovare nuove chiamate da numeri sconosciuti.

La funzione è molto comoda soprattutto per chi ha la necessità di effettuare un gran numero di telefonate e ha poco tempo da perdere.

Ma non temere: se non vuoi chiamare dal CRM, Toky sincronizza in automatico anche le chiamate esterne con quelle già presenti in HubSpot ed effettua la registrazione delle chiamate avvenute con i clienti, che ti appariranno nella pagina del tuo contatto. 

Chiamare da HubSpot con TokyEcco come chiamare da HubSpot con Toky

 

Registrare Chiamate in HubSpot con Toky

Come appaiono le registrazioni in HubSpot

 

Prezzo

Toky propone tre diversi piani telefonici, che puoi decidere di pagare con scadenza mensile o annuale: il Basic Plan, il Pre-Agent Plan e il Team Plan.

Il primo (Basic Plan) è un piano gratuito, consigliato per l'uso personale, che include:

  • pop up da inserire nel tuo sito per permettere ai clienti di chiamarti direttamente dalla pagina
  • app per telefono e web ed estensioni per Chrome
  • casella vocale
  • chiamate in uscita verso ogni telefono

Il Pre-Agent Plan viene 20$/mese per ogni utente. Oltre a tutti i vantaggi del Basic Plan e 15 giorni di prova gratuita, il Pre-Agent offre:

  • chiamate in entrata illimitate
  • numero verde incluso
  • segreteria, linea di attesa e messaggi di benvenuto
  • registrazione delle chiamate
  • chat e mail di supporto
  • report
  • SMS in entrata e uscita

L'ultimo piano, il Team Plan, costa 15$/mese per ogni agente. Anche in questo caso, oltre a tutti i servizi del Pre-Agent Plan e i 15 giorni di prova, Il Team Plan ha qualche altra funzionalità aggiuntiva:

  • sconto del 25% per ogni agente
  • chat, mail e linea telefonica di supporto
  • gestione delle relazioni con il cliente

Tabella Prezzi Toky

Tabella prezzi di Toky

 

Conclusione

L'offerta di questo servizio è ottima, ma concentriamoci un momento sul motivo principale per cui dovresti acquistarlo: registrare le chiamate aiuta a consolidare e migliorare la tua strategia di marketing.

Come ben sai, la più grande difficoltà di un marketer è quella di riuscire a gestire assieme tutte le informazioni. In particolare, le chiamate in arrivo non fanno che aggiungere nuove complicanze al problema, perché sono difficili da tracciare nel luogo in cui la maggior parte degli altri canali viene facilmente monitorata: online. 

La soluzione è registrare le chiamate in entrata: questo servizio ti aiuterà ad avere tutto sotto controllo e ad offrire un miglior servizio per i tuoi clienti.

E non dimentichiamo la sua integrazione con HubSpot: è tutto automatizzato, dal momento della sincronizzazione tra chiamate vecchie e nuove, a quello dell'inserimento delle telefonate in tempo reale.

Quanto tempo risparmiato, non è vero?

 

Vuoi capire come sfruttare al meglio il CRM gratuito di HubSpot o come integrarlo nella tua strategia di marketing?

FISSA UNA CALL CON UNO SPECIALISTA DIRETTAMENTE SUL SUO CALENDARIO! 

 

 

Scritto da Nikla Lazzari

Nikla Lazzari