Benvenuti nel blog di Ict(DigitalThink)

Le Analytics di HubSpot: metriche che contano davvero

di ,   0 Commenti


    

Il lavoro di un addetto marketing non è facile, sei costantemente focalizzato su come far conoscere i tuoi prodotti e servizi, ottenere contatti creando contenuti da promuovere sui diversi canali e avviando diverse campagne, da quelle di lead generation a quelle PPC. E, se vuoi davvero ottimizzarle e ottere i migliori risultati, sei costretto a trascorrere gran parte del tuo tempo ad analizzarle in profondità.

analytics hubspot-1.png

Analizzare i risultati è un ottimo modo per capire se si sta procedendo nel verso giusto e per identificare le tattiche da portare avanti invece di prendere delle decisioni alla cieca. Ti permette di capire se continuare o meno con un particolare programma o focalizzarsi su un canale rispetto a un altro.

Tuttavia, il problema dell'usare più tools di analisi delle performance di marketing nasce dal fatto che la giornata lavorativa di un addetto marketing è fatta di circa otto ore e passare alternativamente da uno strumento all'altro porta a perdere molto tempo… per non parlare del fatto che devi mettere insieme i report per riuscire a giustificare il ROI al tuo capo, a cui in fondo interessa solo sapere se il fatturato derivato dal web è in aumento.

Misurare l’efficacia delle azioni di digital marketing è una delle sfide che affrontano la maggior parte delle aziende. Secondo HubSpot 2016 state of inbound report, il 46% degli addetti marketing afferma che “fornire il ROI delle attività di marketing” è una delle sfide più grandi che devono affrontare in azienda.

 

Quali sono i dati di cui hai davvero bisogno?

La maggior parte degli addetti marketing che sentono parlare di “digital analytics” tendono a pensare alle metriche che tipicamente si associano a uno strumento di web analytics come Google Analytics (traffico, bounce rate, visitatori unici etc.).

Mentre le web analytics possono fornirti un gran numero di informazioni e dati sulle performance del tuo sito, gli addetti marketing hanno bisogno di sapere dati più dettagliati per capire se davvero le loro campagne hanno avuto un impatto sui tassi di conversione e sul percorso che una persona compie attraverso il funnel di marketing e di vendita. Guardando tutto questo da un punto di vista più generale, le metriche di web analytics sono solo una parte di un puzzle molto più grande.

 

Lo strumento di Analytics di HubSpot

 

Una delle conseguenze di avere facile accesso agli strumenti di analisi, a pagamento e non, è la perdita di tempo causata dal dover passare da una parte all’altra per ottenere le informazioni di cui hai bisogno.

Il software di HubSpot è una piattaforma che ha al suo interno tutti gli strumenti di marketing, progettata per aiutare le aziende ad utilizzare la metodologia inbound per far crescere il loro business. Al suo interno trovi lo strumento Analytics di HubSpot.

Le Analytics di HubSpot ti permettono di misurare l’intero funnel di marketing da un’unica piattaforma, dal traffico del tuo sito web all’acquisizione di clienti. Forniscono tutte le metriche di cui hai bisogno e che ti permettono di prendere le giuste decisioni e di ottenere migliori risultati. La piattaforma di marketing di HubSpot fornisce metriche integrate che abbracciano il tuo database contatti, i valori di marketing, e le interazioni che gli utenti hanno con il tuo sito web.

HubSpot-Analytics-Sources.png

 

Perché le Analytics di HubSpot sono diverse dalle altre?

 

Le analytics di HubSpot ti danno “un’immagine completa” e HubSpot ti permette di fare dei report sull’intero funnel di vendita da un’unica piattaforma.

Ecco le 3 caratteristiche più importanti che le differenziano dalle altre:

1. Sono completamente integrate con i diversi canali di marketing.

Le analytics di HubSpot ti permettono di dare una bella occhiata direttamente alle interazioni nei tuoi canali di marketing. È fantastico poter vedere come sta performando ogni canale singolarmente (ad esempio, i social media, il blog, l’email marketing, la SEO etc.). Infatti il vero potere delle analytics di HubSpot te lo dà il fatto che puoi facilmente legare l’effetto delle performance dei vari canali insieme e i tuoi report non esisteranno più in una dimensione separata.

Facciamo un esempio, diciamo che hai inviato una mail a un segmento del tuo database contatti. Le analytics di HubSpot non solo ti dicono quante persone hanno cliccato sull'email e sono arrivate al tuo sito web, ma anche quante di quelle persone sono diventate contatti per la tua attività quando sono arrivati lì. Inoltre, puoi comparare l’impatto delle email individuali inviate all'interno di altre iniziative di marketing. Le email hanno generato più contatti rispetto al post del blog che hai pubblicato ieri? O è stato più efficace il contenuto che hai condiviso via Twitter? HubSpot ti permette di fare dei report sui tuoi sforzi di marketing più importanti, in un’unica piattaforma.

2. Reportistica sull’intero funnel di vendita.

HubSpot ti fornisce dei dati a circolo chiuso (Closed-loop data), dalla prima volta che un visitatore ha messo piede sul tuo sito al momento in cui è diventato cliente.

Una delle funzioni più utili delle analytics di HubSpot è la capacità di legare le attività di marketing alle vendite. Certo, il tuo blog sarà efficace nel generare contatti, ma quei lead si trasformano davvero in clienti e portano davvero fatturato alla tua azienda? Le analytics a circolo chiuso possono dirtelo.

Il sistema delle Analytics di HubSpot è collegato al CRM gratuito di HubSpot (Customer Relationship Management). Avere dei dati a circolo chiuso può aiutarti a determinare se le tue iniziative di marketing individuali stanno davvero contribuendo al fatturato della tua azienda e capire quali canali sono quelli più importanti per la generazione di clienti, o al contrario, scoprire che i social media per te sono utili solo come meccanismo di engagement e non come fonte di vendite.

3. Incentrate sulle persone e sul buyer’s journey.

Una distinzione chiave tra le web analytics e le analytics di HubSpot è che il secondo "utilizza" la persona, non la pagina visualizzata, come punto focale.

Questo ti permette di monitorare come i tuoi potenziali clienti e lead stanno interagendo con le varie attività di marketing e canali nel tempo. Come è arrivato un singolo contatto a trovare il tuo sito per la prima volta? Da Google? Via Facebook? Da traffico diretto? Quel lead è parte attiva del tuo bacino di iscritti email, clicca e converte spesso sulle offerte di marketing che presenti via email? Legge il tuo blog?

Le Analytics complete di HubSpot possono dirti tutto questo e molto altro, fornendoti una lead intelligence estremamente di valore che può aiutarti a scegliere la direzione delle tue future campagne. La lead intelligence riguarda le informazioni che raccogli sul comportamento di un lead sul tuo sito, ad esempio, quanto spesso lo visita, che pagine visualizza, e quali offerte lo hanno convertito da visitatore a contatto.

Guardando tutte queste informazioni insieme può aiutarti a capire i trend tra i tuoi potenziali clienti e contatti e quali azioni di marketing sono di valore nelle diverse fasi del buyer’s journey.

Facciamo un altro esempio, hai riscontrato che i tuoi clienti hanno convertito di più su un determinato ebook o whitepaper. Avere questi dati rende possibile implementare un processo di lead management efficace, permettendoti di dare un punteggio (lead scoring) e dare priorità ai tuoi lead al fine di identificare quali attività contribuiscono a ottenere un lead qualificato, cioè più interessato alla tua attività.

 

Caratteristiche e funzionalità delle Analytics di HubSpot

 

  • Report sulle fonti: identifica quali fonti ti portano più visitatori, contatti e clienti nel tempo. Vai in profondità su ogni fonte per vedere i contatti e le aziende che stai generando.
  • Report su contatti e aziende [livello Enterprise]: Vai in profondità nel tuo database contatti per scoprire i trend chiave nei tuo dati nel tempo. Filtra ogni report per il livello del contatto o azienda.
  • Performance della pagina: stima le metriche chiave in base a come stanno performando le tue pagine (visualizzazioni, keyword e link). HubSpot ti fornisce suggerimenti personalizzati sul miglioramento delle performance della SEO.
  • Eventi [livello Enterprise]: Vai in profondità sul comportamento dei tuoi visitatori sul sito web programmando eventi di marketing su link, pulsanti e acquisti attraverso il tuo sito. Utilizzali per capire il comportamento dei visitatori e innescare flussi automatizzati.
  • Report sui competitor: il report sui competitor ti rende semplice monitorare altre aziende con le quali competi nel tuo settore attraverso dati in real-time su metriche chiave di marketing e del sito web.
  • Analytics su vari strumenti di Marketing: Le Analytics su HubSpot si estendono attraverso l’intera piattaforma. Puoi vedere i report dettagliati di ogni strumenti di marketing utilizzati, dalle Landing Page, alle email, al tuo blog, alle Call-To-Action e molto altro ancora.

Lo strumento di Analytics è una parte essenziale della piattaforma di marketing di HubSpot ed è incluso negli abbonamenti Basic, Professional e Enterprise.

 HubSpot-analytics-blog-post-performance.png

 

Perché le analytics di HubSpot sono importanti?

 

Fondamentalmente perché le web analytics "classiche" non sono abbastanza, forniscono solo un panoramica limitata (come il traffico e le performance del tuo sito) e non permettono agli addetti marketing di vedere effettivamente che impatto ha il loro lavoro sull’intero funnel di marketing e di vendita.

Oggi il marketing va al di là dei confini del tuo sito web e si traduce sempre più nell’incrocio tra quello che succede nei tuoi vari canali di marketing e il risultato che sta dall’altra parte, le informazioni sul comportamento degli utenti.

Le web analytics misurano infatti dati importanti per un webmaster o un tecnico SEO Specialist, come la velocità di caricamento, le pagine visualizzate per sessioni e la permanenza sul sito. Con le Analytics di HubSpot gli addetti marketing possono capire l’efficacia del loro marketing, non solo l’efficacia del loro sito web e misurare le metriche di business come il traffico, i lead, le vendite e quali eventi online hanno influenzato e portato un lead a diventare cliente. Usarle permette di identificare esattamente quali iniziative di marketing (es. social media vs. blog vs. email marketing, etc.) hanno la meglio sulle altre, determinare il vero ROI delle loro attività e capire quanto bene hanno raggiunto gli obiettivi di business.

 

Conclusione

Molti addetti marketing sono consapevoli dell’esigenza di avere una panoramica più dettagliata che il solo vedere le performance del sito e il traffico.

Il fatto è che molti di quelli che si occupano di marketing utilizzano diverse piattaforme di digital analytics per ottenere le informazioni di cui hanno bisogno per capire le performance di marketing e prendere le giuste decisioni. Questo approccio frammentato di riportare rende davvero difficile mettere i puntini e prendere decisioni consapevoli sulle successive strategie di marketing.

La soluzione ideale è quella di implementare una piattaforma di marketing all-in-one che offra una visibilità a 360° sulle tue attività di marketing permettendoti di misurare ogni cosa da un unico luogo, come la piattaforma HubSpot marketing.

Ricorda che tutte le informazioni e dati che raccogli dall’analisi delle metriche sono utili solo se poi te ne fai qualcosa. Il vero valore delle analytics non è quello di mostrare al tuo capo l’importanza che il marketing svolge all’interno dell’azienda, ma è quello di aiutare a migliorare e ottimizzare le performance di marketing. Con la piattaforma di marketing di HubSpot, ad esempio, sarai in grado di implementare report a circolo chiuso che renderanno più semplice provare come le attività di marketing hanno risonanza nel reparto commerciale, il quale sarà alimentato con contatti di maggior qualità.

N.B: ricorda che se ti focalizzi solo sui dati provenienti dalle web anaytics ti stai perdendo un sacco di dati importanti che potrebbero aiutarti nelle tue strategie di marketing.

dimostrazione hubspot gratuita

Fonti:

https://blog.hubspot.com/marketing/digital-marketing-analytics#sm.00000soeckcxy6cw2rjobayk56h50

http://www.hubspot.com/products/analytics


Alice Vanzo

Scritto da Alice Vanzo

Inbound Marketing Specialist