Benvenuti nel blog di Ict(DigitalThink)

Cos'è e cosa fa HubSpot (e quanto costa)

Categorie: inbound marketing di Giovanni Fracasso - 0 Commenti

HubSpot è un’azienda che ha sede a Cambrige (hubspot.com), nel Massachusetts, che ha sviluppato la piattaforma software che ha definito il concetto di inbound marketing, l’ha fatto crescere e conoscere nel mondo,  presentando una metodologia che oggi viene studiata anche nei corsi di marketing alle università. HubSpot presenta 3 soluzioni, integrate in un’unica piattaforma, per fare inbound: HubSpot Marketing, HubSpot CRM e Hubspot Sales.

Costo inbound marketing: il costo per l'attività inbound marketing con HubSpot

Categorie: inbound marketing di Giovanni Fracasso - 0 Commenti

Il costo dell’inbound marketing non è un elemento accessorio di cui discutere a margine della definizione del progetto. Fare inbound marketing richiede si una strategia e degli strumenti, ma, sopratutto, richiede risorse economiche – sia che per l’operatività ci si rivolga a un partner hubspot, sia che si preferisca gestire la grossa mole di lavoro all’interno. Anticipiamo le conclusioni: i prezzi per fare inbound marketing portano il budget almeno  a 30.000 € l’anno. 

Cos'è il Commerciale Inbound (e la sua metodologia)

Categorie: inbound sales di Giovanni Fracasso - 0 Commenti

Il commerciale inbound è un nuovo modo di interpretare l'azione commerciale, quella che da sempre serve per acquisire nuovi clienti, trovari nuovi prospect, scovare nuovi distributori... oltre a manetenere gli esistenti. Internet e il digitale non fanno scomparire la figura del commerciale, ma certamente introducono dei comportamenti che costringono i commerciali a ripensare e a ridisegnare il loro ruolo e le loro metodologie.

Passare da Excel al CRM di HubSpot in pochi semplici passi

Categorie: inbound sales di Paola Natarelli - 0 Commenti

HubSpot mette a disposizione il suo CRM gratis e senza limiti di utilizzo. Per chi vuole iniziare ad utilizzare un CRM, ma non è sicuro di quale utilizzare tra le tante versioni disponibili in download e commercio, questa versione è altamente consigliata. 

Innanzi tutto, perché è gratis, poi perché è molto intuitivo da utilizzare e dispone di molte utili funzionalità che un commerciale troverà sicuramente interessanti. Permette una gestione dei dati di contatto, di invio e raccolta delle email inviate e delle annotazioni varie, dei task con i promemoria e le attività da fare a scadenza, dello stadio di avanzamento delle trattative commerciali... Inoltre è in cloud, quindi potete accedere ai vostri dati ovunque vi troviate. Se già questo vi convince, allora potete attivarlo in ogni momento.

La Web Analytics Dashboard di HubSpot

Categorie: inbound marketing di Paola Natarelli - 0 Commenti

Quando si presenta l’Inbound Marketing, si parla, in sintesi, di quella metodologia che permette di attirare visitatori al sito web, trasformarli in lead e accompagnarli lungo il funnel di vendita fino a farli diventare clienti.

Il sito web di un’azienda diventa un punto d’incontro tra i prospect e i clienti con il brand da cui trarre preziose informazioni sulle interazioni che avvengono sulle pagine del sito. Analizzare queste interazioni permetterà di poter ottimizzare e rendere più efficaci le pagine stesse per gli obiettivi di marketing e commerciali preposti.

Cos'è una Landing Page e perché è importante

Categorie: inbound marketing, landing page di Ylenia Cortiana - 0 Commenti

Unalanding page- “pagina di atterraggio” - è tra i punti cruciali per una strategia di inbound marketing. È quella pagina del sito web dove il visitatore viene trasformato in contatto; per dirla in parole "tecniche", è la pagina dove il visitatore del sito viene convertito in lead.
Per farti un’idea, puoi vederne alcune nel post "Esempi di landing page da urlo".

Ottimizzazione SEO del blog: il pannello SEO di Hubspot

Categorie: inbound marketing di Paola Natarelli - 0 Commenti

L’ottimizzazione SEO del blog per i motori di ricerca è estremamente importante per gli addetti al web marketing. Con l’ottimizzazione SEO infatti si fa in modo che le pagine del sito e gli articoli del blog possano essere trovati dalle persone che effettuano ricerche su Google su determinate parole o frasi collegata all’attività della loro azienda.

Perchè non usare HubSpot per fare inbound marketing

Categorie: inbound marketing di Giovanni Fracasso - 1 Commento

Fin troppo facile spiegare perché comperare HubSpot: è una piattaforma semplice e completa che aiuta a costruire lead, a segmentarli e a convertirli in clienti.

HubSpot che cos'è

Categorie: inbound marketing di Giovanni Fracasso - 0 Commenti

HubSpot è il software completo per l’inbound marketing. Un tool essenziale per chi vuole investire online con l'obiettivo di trovare lead, qualificarli e trasformali in clienti.

In altre parole HubSpot è un piattaforma all-in-one ideata per fare inbound marketing e sales, con la possibilità di inserire il sito web aziendale, il blog, creare landing page, Call-to-Action, form, curare la distribuzione dei messaggi sui canali Social, l’ottimizzazione SEO, le newsletter e fare marketing automation; insomma é tutto ciò che serve per gestire la presenza online dell’azienda e attrarre nuovi possibili clienti. E già questo dice molto su quali siano i vantaggi di HubSpot.

 

La metodologia inbound marketing

Categorie: inbound marketing di Alice Vanzo - 0 Commenti

Possiamo riassumere il concetto di inbound marketing dicendo che si tratta di una metodologia che utilizza tutti gli strumenti e le tattiche proprie del digital marketing e ha come obiettivo attirare visitatori al tuo sito, convertire quei visitatori in lead, trasformarli in clienti, e da clienti a promoter della tua azienda.