Sommersi dalle email, dagli appuntamenti di lavoro, dai compiti che i colleghi lasciano a voi... 

...dalle telefonate e dalla quantità di lavoro che si prospetta per le prossime ore? Era il problema anche di Brian Balfour, che si è trovato a gestire un'enorme quantità di to-do all'interno della sua azienda. 

Per risolvere la questione ha organizzato una serie di automatismi con email ed applicazioni, riuscendo a delegare compiti meno importartani o posticipando quelli meno urgenti.

Quello che ho trovato molto interessante del suo documento su Slideshare è stato il framework che ha costruito per definire cosa demandare e dare da fare agli altri e cosa no. Un modello per categorizzare in quattro tipologie gli impegni di lavoro, sulla base di due assi: importanza e urgenza.

framework-ottimizzare-tempo-mini.png

(clicca sull'immagine per ingrandirla e poter stamparla)

 

 

premota demo gratuita CRM