App di grafica, giochi, news, app fotografiche per ritoccare le immagini in galleria, app musicali, app per le videochiamate: l'elenco potrebbe essere infinito.

Ogni giorno l'Applestore è invaso da nuove applicazioni, utili o stravaganti, ma capaci di soddisfare le richieste più disparate degli appassionati della telefonia mobile. Tantissime sono le novità che si possono scaricare semplicemente aprendo lo Store del nostro telefonino.

Le novità di iOS

Per il sistema Ios8, la più grande novità introdotta dall'Iphone 6 consiste nell'aver suddiviso le app in quattro livelli di software principali: Healthkit, che comprende app sulla salute e l'attività fisica; Homekit, app relative alla casa e alla domotica; Testflight, un sistema che permette di provare le applicazioni; Estension, un sistema che aiuta le app a comunicare tra di loro, come già succede per il sistema Android.

App iOS: le novità consigliate del 2015

Protector Data: un'app che protegge i dati sensibili dell'Iphone e quindi rende più sicuro il vostro telefonino. Email e passwords non potrebbero essere più sicure. Grazie a questa applicazione si possono salvare le informazioni da proteggere in un apposito spazio del vostro Iphone, protetto da una password di 4 cifre che può essere cambiata in qualsiasi momento.

Groove: Music Player & Smart Playlist: la migliore app musicale dell'Applestore. E' un'app che si può scaricare gratuitamente dall'Applestore e aiuta l'utente a scegliere la playlist più adatta per ogni situazione, attraverso un sistema di selezione musicale che trasforma l'applicazione in una sorta di dj.

Termo-igrometro: un'app che fornisce informazioni meteo dettagliate, sfruttando il sistema gps del telefono. Dà informazioni circa la temperatura, il livello di umidità della località che vogliamo visitare. L'unica pecca è che è a pagamento, con pochi centesimi potrete acquistarla dall'Applestore.

Alcune tra le migliori app iOS di sempre

Spotify: grande novità degli ultimi mesi, ha già sbancato all'estero. E' l'app che consente di ascoltare musica in streaming. Questa app contiene un catalogo musicale vastissimo da cui l'utente può attingere per ascoltare la musica che preferisce o in alternativa acquistarla.

Shazam: l'app originale che vi dice subito il nome della canzone che state ascoltando. Se non vi ricordate proprio il titolo di una canzone Sharam lo farà per voi. L'app sfrutta la connessione Internet e il microfono dell'Iphone per recuperare l'informazione richiesta.

Vsco Cam: per gli amanti della fotografia, quest'applicazione consente di effettuare foto semiprofessionali. E' dotata infatti di filtri speciali che rendono la fotografia migliore, simile a quella fatta da un fotografo professionista.

Microsoft Office Mobile: l'app di Ios 8 pensata per compensare Office. Permette di visualizzare file word, excel e powerpoint direttamente sull'Iphone.

Le app multipiattaforma

Un'app pensata per un Iphone non andrà bene su una piattaforma Android o Windows. La spiegazione è molto semplice: ognuno di questi sistemi gira su piattaforme diverse e non compatibili. Questo problema può essere superato grazie alle applicazioni ibride, ovvero delle app costruite ad hoc per funzionare su più piattaforme. Queste applicazioni ibride usano dei framework che comunicano con il sistema originario delle varie piattaforme, in modo da riprodurre una specie di nucleo nativo adattabile su telefonini con sistemi operativi diversi. Quando si deve sviluppare una nuova app, è importante scegliere bene il framework più adatto alle esigenze del cliente. Difatti è indispensabile tenere conto delle richieste dell'acquirente in termini di funzionalità da inserire nell'applicazione prescelta, i device dell'applicazione, la tempistica da rispettare per commercializzare il prodotto e le strategie di marketing e di aggiornamento del prodotto nel futuro. Non tutti i framework reggono tutti e tre i sistemi operativi, pertanto la funzionalità dell'app dipenderà molto dalla professionalità del programmatore.

Come promuovere nuove app

Quando si sceglie un'app occorre valutarla in termini di performance e di utilità.
Se avete creato un'app per la vostra azienda e volete sponsorizzarla, dovrete rivolgervi ad un'azienda di esperti capace di creare per voi un blog o un sito web su cui promuoverla.

Per chi volesse sviluppare un'app sul proprio lavoro, per raggiungere maggiore visibilità, assicuratevi di scegliere un'azienda seria, in grado di fornire assistenza passo dopo passo, sia nella realizzazione dell'applicazione che nella fase di marketing.
Occorre scegliere un team capace di seguire l'azienda-cliente dalla primissima fase del progetto, sino alla manutenzione e allo sviluppo di miglioramenti futuri.

Ogni app prodotta deve essere supportata da un'attività di webmarketing, quindi sfruttamento massimo del canale web per la promozione del prodotto.
Un'applicazione specifica sul proprio business infatti è la soluzione ideale per essere conosciuti sul mercato e per i clienti più esigenti esistono servizi di push business che trasmettono direttamente ai clienti o ai fornitori informazioni relative alla vostra azienda.

Questa speciale applicazione può essere sviluppata per il sistema operativo Ios, in modo da permettere all'azienda-cliente di utilizzare l'app per informare i clienti su promozioni, eventi, fiere, e fornire qualsiasi altra notizia sul proprio operato.

Professionalità è la parola chiave, quando si sceglie una società a cui affidare lavori per sviluppare applicazioni per il vostro Iphone; una società che miri a garantire la qualità e la continuità nel servizio offerto ai propri clienti.

Se vuoi sviluppare un'app mobile iOS, rivolgiti a dei professionisti
Scegli ICT SVILUPPO

Scritto da Diego Dal Lago

Diego Dal Lago